ROCCELLA RETROCESSA: ora cosa succede dall'Eccellenza in giù

 di CG Redazione  articolo letto 2220 volte
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
ROCCELLA RETROCESSA: ora cosa succede dall'Eccellenza in giù

La tanto temuta terza retrocessione calabrese dalla D causa un effetto domino nelle categorie inferiori del calcio dilettantistico calabrese.

Innanzitutto, ci sarà la quarta retrocessa dall'Eccellenza, che sarà obbligata a far spazio al Roccella: ReggioMed e Corigliano si giocano l'ultimo posto al momento libero nel massimo cambiano regionale.

Dunque, per Amantea e Aurora Reggio nessuna speranza di Eccellenza, neanche tramite lo spareggio incrociato. A meno che la Cittanovese non riesce a conquistarsi un posto in D tramite gli spareggi (ma oggi ha perso la gara d'andata del primo turno).

In Promozione ci sono da colmare, in totale, otto posti. Quattro vanno alle vincenti dei gironi di Prima e gli altri quattro alle retrocesse dall'Eccellenza. Se la Cittanovese va in D tramite gli spareggi nazionali, spareggio tra San Lucido/Fiumefreddo e San Gregorio per assegnare l'ultimo posto utile.

In Prima, ci sono da colmare sedici posti. Sei vanno alle vincenti gironi di Seconda, sei alle retrocesse dalla Promozione e gli altri sei alle vincenti playoff di Seconda. Si libererebbe un solo posto in caso di serie D per la Cittanovese e dunque spareggio tra le due vincenti degli spareggi playoff.