Eccellenza

ECCELLENZA - Tribunale Federale Territoriale: vertenza Cotronei-Trapasso, meno uno e ammenda per il club

20.02.2019 19:37

Il Tribunale Federale Territoriale ha discusso la vertenza tra il Cotronei e l'allenatore Trapasso.

Il Procuratore Federale aveva deferito il club cotronellaro e il legale rappresentante "per aver prodotto e quindi utilizzato in modo ingannevole nel corso del procedimento innanzi al Collegio Arbitrale della L.N.D. una quietanza sulla quale è stata apposta una firma apocrifa del sig. Trapasso Filippo attestante l’avvenuto pagamento dei compensi maturati da quest’ultimo per aver svolto l’attività di allenatore in favore della suddetta società, nonché per non aver provveduto al pagamento delle somme liquidate in favore del sig. Trapasso Filippo dal lodo nei 30 giorni dalla comunicazione dello stesso".

Il Tribunale di primo grado ha deciso di infliggere un punto di penalità al club giallorosso, 300 euro di ammenda e l'inibizione per il legale rappresentante.

Per effetto di questo provvedimento, il Cotronei scende a quota 38 punti: CLICCA QUI PER CONSULTARE LA CLASSIFICA AGGIORNATA del CAMPIONATO

 

SERIE D - CASTROVILLARI, il cammino sino a fine campionato: ancora speranze di playoff, tre gare in casa
SERIE B - BRESCIA-CROTONE: info biglietti settore ospiti