Professionisti

SERIE B - COSENZA, Braglia felice: "I ragazzi hanno dato l'anima. La salvezza resta l'obiettivo, ma..."

26.02.2019 23:47

Non può che essere soddisfatto Piero Braglia, tecnico del Cosenza, dopo la vittoria sul Carpi: "Spero che continui questo periodo. Non è facile affrontare partite a ritmo così ravvicinato. I ragazzi per fortuna hanno dato l’anima anche stasera, purtroppo nel secondo tempo ci siamo abbassati troppo. L’insieme della squadra ha permesso di fare una buona prestazione. Noi dobbiamo pensare esclusivamente a mettere al sicuro questa squadra, in questo momento ogni discorso è superfluo, ragioniamo partita per partita. Venderemo cara la pelle su ogni campo e alla fine tireremo le somme. Continuo a ripetere che ci dobbiamo salvare perchè l’obiettivo è questo. Se continueremo a vincere di sicuro non ci tireremo indietro. Sarebbe un piacere portare in alto questa squadra".

Su Perina, eroe di serata con il rigore parato all'ultimo secondo: "Perina sta facendo bene, sta disputando un campionato importante. Non mi piace fare complimenti singoli ma Pietro è un ragazzo che sta dando tanto a questa squadra. E’ stato bravo a riprendersi e a dimostrare il suo valore".

Infine il pensiero è già rivolto al Foggia: "Qualcosa cambieremo di sicuro. Sarà una partita molto importante, bisogna cercare di recuperare uomini ed energie. Cercherò di capire i problemi che ha avuto oggi la mia squadra, soprattutto nel secondo tempo, oltre la naturale e comprensibile stanchezza".

 

SERIE D - LOCRI, il cammino sino alla fine del campionato: gare impegnative fuori casa, in programma due derby
SERIE B - CROTONE, Cordaz dopo la vittoria sul Palermo: "Era troppo importante conquistare i tre punti"