Professionisti

SERIE C - Vibonese, scoppia caso Silvestri: "Non sono più considerato". Il club: "Stupiti dalla sua presa di posizione"

25.01.2019 20:54

Caso Silvestri in casa Vibonese. Il difensore rossoblù, interpellato da una testata nazionale, ha ammesso la sua insoddisfazione per il poco utilizzo:

"...Sono consapevole di aver dato tanto e tutto perché la gente ha sempre urlato il mio nome, ma purtroppo fin quando servivo sono stato utilizzato, da tre mesi invece non servo più. Valuterò quindi eventuali offerte che verranno”.

 

LA SOCIETA' RISPONDE: "STUPORE" - Il club ipponico ha subito risposto al calciatore: "La U.S. Vibonese Calcio prende atto con stupore delle dichiarazioni pubbliche e non autorizzate sulla testata online “Tuttomercatoweb” del tesserato Luigi Silvestri e si riserva di adottare azioni disciplinari nei confronti dello stesso".

 

SERIE C - REGGINA, protagonista assoluta del mercato. TUTTI I MOVIMENTI degli AMARANTO
SERIE C - Matera-Vibonese a porte chiuse. I lucani ancora in stato di sciopero