Professionisti

SERIE C - VIBONESE, Orlandi nel post-gara: "Obiettivi raggiunti. Per il futuro tocca alla società..."

28.04.2019 21:35

Nevio Orlandi, tecnico della Vibonese, ha commentato così il ko dei suoi contro la Reggina, che spegne definitivamente le speranze playoff:

"Abbiamo ottenuto la salvezza con largo anticipo, siamo stati quinti per alcuni frangenti della stagione. Abbiamo raggiunto sicuramente ciò che ci eravamo prefissati".

Sulla partita di oggi: "Gli errori ci sono, si possono fare davanti e si possono fare da dietro. Oggi non siamo stati fortunati, i gol sono nati da due deviazioni fortuite, a volte i risultati sono determinati da queste situazioni. Tutti hanno dato tanto sino ad oggi, c'è stato un calmo, ci può stare".

Sul mancato accesso ai playoff: "Non è venuta meno la concentrazione dopo la salvezza, anche perché quando ci siamo trovati nella parte alta l'obiettivo era quello di raggiungere la post-season. Alcuni episodi, sopratutto nelle gare del ritorno, hanno cambiato il nostro andamento, ad esempio alcune squalifiche e alcuni infortuni".

Sulla Reggina: "L'entusiasmo può essere l'aspetto più importante una volta raggiunti i playoff. Resta da capire quale sarà la posizione finale, sarà importante un discorso di energie e concentrazione, così come riguardano gli episodi".

Sul futuro di Orlandi: "I programmi spettano alla società".

Un bilancio finale: "In due anni abbiamo raccolto la promozione diretta sul campo, abbiamo mantenuto la categoria e per due anni di fila la Vibonese giocherà in C, non era mai successo. Abbiamo fatto mettere in luce qualche giovane interessante".

 

SERIE C - REGGINA, Cevoli dopo la vittoria di Vibo: "Ora viene il bello: ai playoff per giocarcela con tutte"
SERIE C - RENDE, Modesto dopo la vittoria di Viterbo: "Ottima prova, questa squadra avrebbe meritato molto di più"