Professionisti

SERIE B - I provvedimenti del Giudice Sportivo: un turno a Benali

24.01.2019 15:54

Ecco i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo le gare della ventesima giornata del campionato di SERIE B:

PROVVEDIMENTI verso CALCIATORI:

Una giornata di stop

BENALI Ahmad (Crotone): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

BRUGMAN DUARTE Gaston (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DI NOIA Giovanni (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DI TACCHIO Francesco (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

IORI Manuel (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MIGLIORINI Marco (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

RICCI Matteo (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

 

PROVVEDIMENTI verso ALLENATORI e DIRIGENTI:

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA - LIVERANI Fabio (Lecce): per avere, al 49° del primo tempo, contestato una decisione arbitrale e rivolto al Direttore di gara un’espressione irriguardosa.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA - TRINCHERA Stefano (Cosenza): per avere, al 29° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato platealmente una decisione arbitrale.

 

PROVVEDIMENTI verso SOCIETA':

Ammenda di € 6.000,00: alla Soc. LECCE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco due petardi, cinque fumogeni e due bottigliette d’acqua; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. FOGGIA per avere suoi sostenitori, al 25° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un bengala; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

SERIE C - REGGINA, protagonista assoluta del mercato. TUTTI I MOVIMENTI degli AMARANTO
MERCATO SERIE B - Cosenza: ai dettagli per Embalo