Professionisti

SERIE C - VIBONESE, Orlandi dopo il ko contro il Rieti: "Siamo stati troppo frettolosi. Prima espulsione non c'era". Il dg Beccaria: "Arbitro ha usato metro sbagliato"

13.02.2019 18:18

Nevio Orlandi, tecnico della Vibonese, ha parlato dopo il ko dei suoi in casa contro il Rieti:

"La prima espulsione bnon c'era perché Altobello prende posizione, la seconda non l'ho vista. Speriamo di non rivivere gare come questa"

Continua Orlandi: "In certe gare siamo troppo precipitosi, andiamo all'assalto quando invece dovremmo essere più riflessivi".

Sulle scelte: "Volevamo dare più fiato ad alcuni calciatori che hanno giocato a Cava. Ciotti sa fare anche quel ruolo di esterno destro. A centrocampo e in attacco abbiamo fatto bene, volevamo distribuire le energie visti gli impegni ravvicinati".

Sulle problematiche: "Ci manca la finalizzazione, questa squadra si basa sulla forza di difesa e centrocampo".

 

PARLA IL DG BECCARIA: "TROPPI ESPULSI" - In sala stampa si è presentato anche il dg Beccaria: "Sono le primissime espulsioni della stagione e recentemente non ne ricordo. Ci troviamo con due espulsi e due dirigenti allontanati, mi sembra eccessivo. L'arbitro ha espulso un calciatore del Rieti dalla panchina, lo stesso che doveva ricevere il secondo giallo dal campo... L'arbitro non è venuto qui a favorire una squadra, ma ha usato un metro sbagliato, troppo espellere due calciatori nel giro di 90'. Parlare di calcio oggi è difficile, la prestazione è stata peraltro tutto sommato buona. Bisogna elogiare questi ragazzi, hanno giocato con una foga davvero incredibile, il risultato però ci penalizza".

 

MERCATO PROMOZIONE - VIGOR LAMEZIA, ecco un nuovo portiere: preso Palumbo
SERIE B - COSENZA, Guarascio ai tifosi: "Abbiamo bisogno di voi, il Marulla deve essere il nostro fortino"