Professionisti

SERIE B 2018-2019 - Ecco i criteri promozione e retrocessione: sempre tre in A e quattro in C

21.08.2018 12:47

La FIGC ha reso noto, tramite il comunicato ufficiale numero 50, i criteri di promozione e retrocessione relativi al prossimno campionato di serie B. Ecco il documento ufficiale:

In deroga all’art. 51, commi 3, 4 e 5, delle N.O.I.F., per la stagione sportiva 2018/2019 la formazione della classifica finale del Campionato Serie BKT, al fine di individuare le squadre che acquisiscono il titolo sportivo per richiedere direttamente l’ammissione al Campionato di Serie A TIM e le squadre che retrocedono direttamente al Campionato Serie C e quelle che debbono disputare il play-off e il play-out, nonché al fine di individuare le posizioni finali di classifica delle altre squadre, viene determinata come segue:

- in caso di parità di punti fra due o più squadre, si procede alla compilazione di una graduatoria (c.d. “classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine:

a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra le squadre interessate;

b) della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;

c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;

d) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;

e) del sorteggio.

L’individuazione delle società promosse e retrocesse dal Campionato Serie BKT, per la stagione sportiva 2018/2019, in deroga all’art. 49 delle N.O.I.F., avviene con la seguente formula:

PROMOZIONE

- acquisiscono direttamente il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM le squadre classificate al 1° e 2° posto del Campionato Serie BKT. La squadra classificata al 3° posto acquisisce direttamente il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM se il distacco dalla squadra classificata al 4° posto supera i 14 punti.

- qualora il distacco in classifica non superi i 14 punti, la terza squadra che acquisisce il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM è individuata con la disputa di play-off.

PLAY-OFF

I play-off verranno disputati dalle 6 squadre che, a conclusione del Campionato, si sono classificate dal 3° all’8° posto, indipendentemente dalla differenza di punti in classifica, secondo lo schema seguente: 3 a , 4 a , 5 a , 6 a , 7 a , 8 a classificate:

Turno preliminare

1. la squadra 5a classificata disputa una gara di sola andata contro la squadra 8a classificata; la gara viene disputata sul campo della squadra 5ª classificata; a conclusione della gara, in caso di parità, si disputano i tempi supplementari; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si effettuano i calci di rigore);

2. la squadra 6a classificata disputa una gara di sola andata contro la squadra 7a classificata; la gara viene disputata sul campo della squadra 6ª classificata; a conclusione della gara, in caso di parità, si disputano i tempi supplementari; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si effettuano i calci di rigore); Semifinali

3. la squadra 3ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra risultata vincente al punto 2 che precede; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 3ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari);

4. la squadra 4ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra risultata vincente al punto 1 che precede; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 4ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari);

Finale

5. le squadre vincenti ai punti 3 e 4 che precedono, disputano la finale con una gara di andata e una di ritorno; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra in migliore posizione in classifica al termine del Campionato; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra miglior classificata al termine del Campionato; solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il Campionato con lo stesso punteggio in classifica (parità di punti), la gara di ritorno prevederà anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore

 

La squadra vincente dopo le due gare di cui al punto 5 che precede acquisisce il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM.

 

RETROCESSIONE

- sono retrocesse direttamente al Campionato Serie C le squadre classificate all’ultimo, penultimo e terz’ultimo posto del Campionato Serie BKT. La squadra quart’ultima classificata è retrocessa direttamente se il distacco dalla quint’ultima classificata supera i 4 punti;

- qualora il distacco in classifica non superi i 4 punti, la quarta squadra retrocessa è individuata con la disputa di play-out tra la quart’ultima classificata e la quint’ultima classificata.

PLAY-OUT

Il play-out si disputa in gare di andata e ritorno, con gara di andata sul campo della squadra quart’ultima classificata al termine del Campionato. Ottiene la permanenza nel Campionato Serie BKT la squadra che, a conclusione delle due gare, ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti.

In caso di ulteriore parità, ottiene la permanenza nel Campionato Serie BKT la squadra quint’ultima classificata al termine del Campionato; solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il Campionato con lo stesso punteggio in classifica (parità di punti), la gara di ritorno prevederà anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore. Alle gare di play-off e play-out si applica la normativa di cui all’articolo 57 delle N.O.I.F. (“Gare effettuate a cura degli organi federali”).

 

SERIE B - Minuto di raccoglimento per le vittime di Genova
SERIE D - LND: "Entro fine settimana gironi e calendari"