Professionisti

LIVE!!! COSENZA-PESCARA 1-1, FINALE: sfuma alla fine la vittoria dei Lupi

PER AGGIORNARE LA PAGINA PREMERE F5 o EFFETTUARE IL REFRESH della PAGINA

30.10.2018 20:33

COSENZA-PESCARA   1-1       (44' Maniero, 88' Crecco)

FINALE!! 1-1 al San Vjto-Marulla, il Pescara la riprende proprio al minuto 88'. Protestano i tifosi rossoblù, delusi perchè stava arrivando una vittoria meritata. Ma la decisione della terna sul gol del Pesfara sembra corretta.

Espulsi Braglia e Trinchera per proteste.

88' - GOL PESCARA!! Dal corner, colpo di testa di Crecco sul primo palo, Cerofolini respinge come può, poi in pratica si porta la palla oltre la linea bianca, 1-1 Pescara!! Proteste dei Lupi, ma la palla sembra aver oltrepassato la linea di porta

85' - CHE RISCHIO PER IL COSENZA!!! Crecco si incunea sull'out sinistro degli adriatici, entra in area e calcia in porta, esterno della rwete: ma dall'altro versante era liberissimo Monachello, che si disèera

77' - Sinistro a giro di Monachello dalla trequarti, pallone sul fondo.

72' - Costretto al cambio Maniero, che accusa un problema alla caviglia.

64' - OCCASIONISSIMA COSENZA!!! Gran lavoro di Mungo a sinistra, cross basso al centro dell'area, Baez non ci arriva, pioi Verna controlla e prova a calcviare in porta, ma il mediano scivola e l'occasione sfuma!!

55' - Colpo di testa di Dermaku su cross dalla sinistra, ancora una chiusura importante di Gravillon, uno dei migliori dei suoi.

FINE PRIMO TEMPO!! Cosenza avanti sulla capolista Pescara, primo tempo di sofferenza, ma il Cosenza ha retto e alla fine ha colpito con l'ex Maniero, che per rispetto della sua ex squadra non ha esultato.

44' - GOOOOLLLLL COSENZA!!!! Grande giocata del solito Tutino, che va via sulla destra, calcia da posizione defilata, Fiorillo sbaglia tutto e Maniero a porta vuota insacca!!!

37' - Traversone corto di Baez dalla destra, Balzano respinge con il braccio largo, protesta il Marulla, l'arbitro lascia proseguire.

34' - Provvidenziale Cerofolini sul ribaltamento di fronte del Pescara, due contro due per la formazione di Pillon con Marras che arriva in area di rigore e scarica per Mancuso ma il portiere del Cosenza esce perfettamente con personalità ed estrema precisione.

33' - Azione splendida di Maniero, l'ex di turno riceve da Palmiero e salta con una grande giocata prima Ciofani e poi Machin e scarica il destro murato nell'area piccola dal solito Gravillon.

29' - ANTONUCCI! Azione prolungata dopo il corner, pallone per Memushaj che largo sulla destra spedisce la sfera al centro per Antonucci che salta più in alto di Corsi e manda di un soffio a lato del palo.

23' - MANCUSO! Altra occasione per il Pescara, pallone tagliato verso l'area di rigore di Balzano per Mancuso che aggira Idda e spara al volo con il mancino mandando sull'esterno della rete della porta del Cosenza

20' - ANTONUCCI! Prima occasione della partita, Mancuso si libera della marcatura di Corsi al limite dell'area di rigore e trova in area di rigore Antonucci. Il mancino dell'ex Roma di prima intenzione termina di un soffio alto sopra la traversa della porta di Cerofolini.

COSENZA (4-3-1-2): Cerofolini; Corsi, Dermaku, Idda, Legittimo; Mungo, Palmiero, Verna (73' Garritano); Baez (85' Pascali); Maniero (73' Baclet), Tutino. A disp.: Saracco, Di Piazza, Baclet, Varone, Bruccini, Garritano, Bearzotti, Anastasio. All. Braglia

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Ciofani (78' Crecco), Campagnaro, Gravillon, Balzano; Memushaj, Brugman, Machin; Antonucci (45' Monachello), Mancuso, Marras (65' Del Sole). A disp.: Kastrati, Farelli, Elizalde, Del Grosso, Scognamiglio, Kanouté, Palazzi, Melegoni, Monachello, Cocco. All. Pillon

arbitro: Guccini di Albano Laziale

ammoniti: Tutino, Baez (C), Ciofani, Balzano (P)

espulsi:

note:

 

SERIE D - IL CALCIATORE della SETTIMANA: Giuseppe Sapone (Cittanovese)
SERIE C - CATANZARO, Statella in conferenza stampa: "Vogliamo riscattare la prova di Monopoli"