Professionisti

SERIE B - COSENZA, parla Luca Garritano: "Il rossoblù un sogno, noi duri da battere"

13.09.2018 11:20

Luca Garritano, uno dei volti nuovi in casa Cosenza, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale toccando numerosi temi, primo fra tutti quello del suo ritorno in rossoblù:

"Sono davvero emozionato, il mio sogno era quello di indossare la maglia del Cosenza, sin da piccolo. Ho sempre pensarto di voler tornare a casa, ora vogliono onorare questi colori e questa maglia. Non ho mai giocato al Marulla, sarà un'emozione fortissima per me. Spero possa esserci tanta gente, la nostra tifoseria è grande, ci può dare una grossissima mano".

Sui contatti con il club: "Ero presente per la semifinale playoff, facevo parte di quei 20mila, poi dopo la finale ci siamo incontrati con i miei procuratori e il sogno si è realizzato".

Sulla squadra: "Siamo un gruppo forte, ad Ascoli è stata una gara maschia e tosta, ma sul piano della battaglia ce l'abbiamo messa tutta".

Ora si torna in campo: "C'è tanta voglia di tornare a giocare, affrontiamo un Cittadella che è squadra assai attrezzata e che viaggia in vetta, dobbiamo provarci".

Sulla rosa: "Dobbiamo sentirci tutti importanti, la B è un campionato duro e lungo. Ognuno di noi farà la propria parte, sono tutte gare difficili, ma anche per le altre non sarà facile battere il Cosenza".

 

SERIE B - CROTONE, Benali suona la carica: "A Livorno per ripeterci"
SERIE C - Continua il botta e risposta tra Reggina e Casertana, il presidente amaranto: "Non faccio i conti in tasca a nessuno"