Professionisti

SERIE C GIRONE C, LA GRIGLIA DI PARTENZA DI CALABRIAGOL: Catanzaro in prima fila, Reggina outsider, Vibonese e Rende...

16.09.2018 09:00

Si parte e le incognite extracalcistiche sono tantissime. Il campionato di serie C non inizia di certo sotto i migliori auspici. Rinvi, problemi, ricorsi, controricorsi, proteste, minacce, è stata un'estate da film horror.

E con una squadra, il Catania, che almeno sino al prossimo 9 ottobre on scenderà in campo e nuovamente con l'odioso format a numero dispari.

In ogni caso, proviamo a formulare la griglia di partenza del campionato di terza serie:

1^ FILA  -   CASERTANA  - CATANZARO

Sontuoso il mercato dei Falchetti, che si sono garantiti i vari Castaldi, D'Angelo, Vacca, Floro Flores e compagni e che sono quasi costretti a lottare sino alla fine per l'unco posto che permette di volare. Il Catanzaro ha speso tanto e sopratutto ha preso Auteri, con il chiaro intento di puntare alla'latissima classifica

 

2^ FILA - CATANIA  -   VITERBESE

Il Catania ancora in piena bufera, la vicenda extracampo potrebbe davvero segnare tutta la stagione. La Viterbese, se la protesta di Camilli rientrerà, è una squadra davvero fortissima, con una coppia d'attacco come Pulidori e Saraniti.

 

3^ FILA -  TRAPANI  -   MONOPOLI

Il Trapani ha mantenuto un grandssimo attacco, impreziosito dall'arrivo di Nzola. onostante e tante cessioni, la rosa resta adeguata a puntare in alto. Il Monopoli ha dalla propria un colaudato sistema di gioco e una rosa che ha subito solo poche, ma sostanziose, modifiche. La maggiore incognita è l'attacco, che ha perso Sarao e Genchi, ma ha visto la conferma di Mangni e l'arrivo di Gerardi

 

4^ FILA  -  SICULA LEONZIO -   VIRTUS FRANCAVILLA   

La Sicula ha confermato le sue ambizioni andando a chiudere il trio offensivo Maza-Ripa-Gomez. Altri arrivi ne certificano le ambizioni. La Virtus sarà la solita formazione ostica, che ha confermato di voler scalare le gerarchie.

 

5^ FILA   -    POTENZA     -           JUVE STABIA

La matricola Potenza non ha badato a spese pur di costruire una formazione acpace di scalare la classifica. I vari Emerson, Giron, Strambelli, Dettori, Piccinni, ma sopratutto Genchi, permettono a Ragno di avere una rosa di qualità. La Juve Stabia ha un pò ridimensionato, ma la rosa resta decisamente importante, con i vari Melara e Di Roberto a guidare l'assalto ai primissimi posti.

 

 

6^ FILA  -  REGGINA      -           SIRACUSA

La Reggina indossa i panni dell'outsider, seppur balsonata. Squadra completamente rinnovata, buono il restyling del ds Taibi, che ha puntato sui vari Sandomenico, Tulissi, Petermann, Salandria e Conson, ma che forse non ha quel centravanti da doppia cifra. Molte dovranno fare i conti con il Siracusa "made in Troina", che annovera alcuni talenti da seguire, come Diop, Rizzo e Vazquez.

 

 

7^   FILA    -        VIBONESE  -        RENDE

La Vibonese di evio Orlandi può disputare un campionato di assoluta tranquillità. La rosa ha subito un rinnovamento non marcato, ma convinto. Sono arrivati Camilleri, Scaccabarizzi, Melillo e Cani, sono rimasti i vari Silvestri, Altobello, Ciotti, Obodo e Bubas: si può stupire. Il Rende ha ringiovanito parecchio, sopratutto n difesa, ma ha tenuto i vari Laaribi, Franco, Gigliotti, Rossini e Goretta: diffucile ripetersi, ma la salvezza tranquilla è possibile.

 

8^ FILA     -     PAGANESE     -      RIETI

Paganese rinnovata e ringiovanita, se i vari Desaretti, Scarpa e Musacci girano allora si può sperare in un torneo senza patemi, altrimenti sono guai. Tutto da scoprire il Rieti del portoghese Cheù, formato da tantissimi stranieri: un'incognita.

 

 

9^ FILA    -      CAVESE    -      MATERA

La Cavese punta tutto sulla filosofia dell'allievo più convinto di Zeman, Giacomo Modica. Una rosa che non annovera calciatori di grido, ma che può essere un mix esplosivo e pericoloso per chi la sottovaluta. Matera che non ha una rosa così "scarsa", ma che dovrà affrontare gli inevitabili problemi extracampo, con l'annunciata maxi penalizzazione.

 

 

10^  FILA   -      BISCEGLIE

Stanno arrivando i calciatori di qualità, ma inizialmente ci sarà d soffrire parecchio

SERIE D GIRONE I, SI PARTE!! Ecco il programma della prima giornata: quante gare interessanti! Messina-Bari spettacolare
ECCELLENZA - LA PRESENTAZIONE della SECONDA GIORNATA: big match a Cotronei, la ReggioMed chiamata alla conferma