Professionisti

SERIE C - RENDE, Modesto dopo la vittoria sul Rieti: "Primo tempo nervosi, bravi gli esordienti"

12.12.2018 23:43

Francesco Modesto, tecnico del Rende, ha commentato così il successo casalingo sul Rieti:

"Devo fare solo i complimenti ai miei ragazzi, sia coloro che sono subentrati, sia loro che hanno debuttato. Bravo Maddaloni, che ha anche avuto un problemi. Quando siamo rimasti in dieci siamo stati bravi a soffrire e alla fine abbiamo portato a casa tre punti molto importanti. Era la gara più difficile, perché c'erano tanti assenti. Maddaloni ha fatto davvero una grande partita, ma anche Calvanese".

Continua Modesto: "Nel primo tempo avevamo gli spazi per giocare bene. Non abbiamo giocato sereni, sbagliavamo tanto. Io ho detto ai ragazzi che noi non dobbiamo avere ansie o preoccupazioni, noi dobbiamo giocare come sappiamo fare. Non è la prima volta che a livello tecnico sbagliamo qualcosa e oggi avevamo d fronte una squadra che davanti ha elementi che potevano farci male. L'ansia deve sparire, perché non abbiamo problemi di classifica o di idea di calcio".

Sugli assenti: "Io ho una rosa di 26 calciatori, ne devo scegliere 11, gli undici migliori in base al momento, quindi da parte mia problemi non ve ne sono".

Ora si pensa al Trapani: "E' una partita come le altre, nessun scontro diretto. Andiamo ad affrontare una squadra con grandi qualità, sarà bella giocarla".

 

 

SERIE C - REGGINA-CAVESE, LE PAGELLE: LA VENDETTA DELL'EX
SERIE C - REGGINA, Cevoli dopo il ko contro la Cavese: "Creato poco, poteva essere la svolta della stagione"