Professionisti

SERIE C - LE PAGELLE del CATANZARO - Si salvano in pochissimi

21.09.2018 22:42

GOLUBOVIC 6 - Evita guai alla sua porta, poi sul tiro di Gigliotti non può davvero nulla.

CELIENTO 5,5 - Non trova mai le misure ai suoi avversari diretti e con l'ingresso di Gigliotti va in tilt.

RIGGIO 6 - Il buco nel finale macchina una partita in cui ha dimostrato attenzione e precisione.

PAMBIANCHI 5,5 - Quando Giannotti accelera sono davvero guai per l'ex della sfida.

STATELLA 5 - Lo si vede davvero raramente, combina poco dal suo versante.

MAITA 5,5 - Il pallone gira veloce solo nella prima parte delprimo tempo, poi il Rende si prende il centrocampo e per il messinese c'è poco da fare.

IULIANO 5 - Poco o nulla, eccetto i minuti iniziali.

NICOLETTI 6 - Spinge fino a che ha energie in corpo.

D'URSI 5 - Spreca una grossa chance per impressionare Auteri, resta ingabbiato nella ragnatela difensiva biancorossa. (dal 58' KANOUTE' 5,5 - Suo uno dei pochi sussulti di serata del Catanzaro: un palo scheggiato

CICCONE 5,5 - Inizia benino, poi non riceve approvvigionamenti e si perde.

FISCHNALLER 5 - Un palo clamoroso in avvio, poi davvero spento e poco mobili. (dal 58' GIANNONE 6 - Dimostra a Auteri che andava inserito sin dal primo minuto, movimenta l'attacco giallorosso, ma senza risultati:)

 

AUTERI 5,5 - La sua squadra viene ridimensionata dal Rende. La sfida del 3-4-3 la vince Modesto, che ha una squadra più brillante e pronta, ma sopratutto capace di fare propria i concetti di gioco. Qualche scelta sbagliata e più di qualcosa da rivedere: pronte le prime critiche...

 

SERIE C - LE PAGELLE del RENDE: cambi decisivi, Gigliotti e Goretta decidono il match
PRIMA CATEGORIA GIRONE B - Gli arbitri della seconda giornata: Renda di CZ per Campora-Real Roccabernarda