Serie D

SERIE D GIRONE I, I VOTI DOPO IL GIRONE D'ANDATA, ROCCELLA: bilancio discreto, bene Passiatore, vola Scuffia. Società ok

28.12.2018 12:39

IL BILANCIO DEL GIRONE D'ANDATA: ROCCELLA

Venti punti, cinque vittorie, nulla è perdurto, anzi. Rispetto alle difficoltà delle ultime stagioni, il Roccella può sicuramente essere moderatamente soddisfatta della prima parte di campionato.

Certo, il cambio in panchina non è stato indolore, ma la società jonica si è dimostrata compatta a superare un momento certamente delicato. L'avvio sprint con il clamoroso 4-1 rifilato alla Turris, poi una serie di alti bassi con le cinque gare senza successi che sono costate la panchina a Mimmo Giampà.

Sotto la guida di Passiatore, una nuova identità di squadra e tanti volti nuovi per accontentare l'ex attaccante di Reggina e Taranto, che ha avuto un impatto positivo con tre successi e due pari.

Voto dunque positivo per gli amaranto, anche se c'è la macchia dello zero alla casella vittorie. VOTO: 6,5

 

IL TOP: TOMMASO SCUFFIA

Quattro calciatori formano la colonna portante di questo Roccella. Il portiere Scuffia, fondamentale per tanti risultati utili, il difensore Cordova, che probabilmente meriterebbe maggiore attenzione dai club Prof, lo sgusciante Kargbo, però ancora troppo indisciplinato (vedi le due lunghe squalifiche) e l'attaccante Faella, sempre più importante per la squadra. Forse serve un elemento di esperienza in attacco, ma la squadra può fare bene nella seconda parte.

Peròm, senza fare torto a nessuno, Tommaso Scuffia si sta regalando un'altra chance tra i Prof.

 

SOCIETA':

Qualche scossone estivo e durante il torneo, ma la nuova coppia Cataldo-Federico sta dimostrando di sapere gestire bene la situazione. Il voto è positivo. VOTO: 7

 

SERIE B - Cosenza-Salernitana 0-0, Gazzetta dello Sport: "Festa per 13mila, pari al San Vito-Marulla"
SERIE D GIRONE I, I VOTI DOPO IL GIRONE D'ANDATA, LOCRI: quel maledetto percorso al nuovo Comunale. Il top davanti, tifoseria da 10, onore a Scorrano