Professionisti

SERIE C - LE PAGELLE DELLE CALABRESI, Vibonese: andata al massimo, l'obiettivo ora sono i playoff

01.01.2019 20:33

Il 2018 da sogno della Vibonese. Lo spareggio del Granillo contro il Troina il momento più bello, i 29 punti conquistati nella prima parte di stagione sono il punto più alto della storia del club rossoblù.

Prima vittoria alla quarta giornata, poi una serie estremamente positiva con otto risultati utili in nove partite, sino agli ultimi due successi a dicembre.

Benissimo in casa con ben sette successi, ma fuori casa una sola vittoria e solo quattro reti realizzate. L'altro parziale neo sono le tre sconfitte contro le cuine calabresi, ma oggettivamente la classifica cancella tutto..

 

IL TOP:

La mossa di giocare con il 4-3-2-1 ha di fatto cambiato il passo della squadra. Il giovane centrale Malberti, il trequartista Taurino, oltre al centrocampista Prezioso, il top della prima parte di campionato. Ci si aspettava qualcosina i più da Melillo e da Cani, ma quest'ultimo si è rilanciato nelle ultime partite disputate. Bene Bubas che ha fatto il suo dovere, mentre un pò in disparte i vari  Silvestri, Altobello e Allegretti, che per varie motivazioni non hanno trovato molto spazio.

VOTO: 8 per tutti

 

L'ALLENATORE:

Pragmatico e allo stesso tempo intelligente. Nevio Orlandi sta trovando a Vibo la sua isola felice e la sua consacrazione in serie C. Lui che comunque ha allenato (con successo) in serie A, era sparito un pò dai radar, ma in rossoblù ha trovato panchina e successi. Fondamentale il cambio di modulo e la capacità di teasurizzare al massimo la rosa a sua disposizione. Stagione sin qui da Top.

VOTO: 8

 

LE PROSPETTIVE:

Il patron Caffo non ha usate grossi giri di parole: i playoff sono l'obiettivo della Vibonese. Giusto tenere la barra dritta, ma anche sacrosanto avere ambizioni. Serviranno maggiori risorse rispetto ai trascinatori del girone d'andata, ma la società starà attenta sul mercato e poi ha fatto tesoro di due stagioni fa, quando la super rimonta salvezza è stata bloccata ai playout. Giocarsi la post-season sarebbe il premio ideale per un club che sta lavorando benissimo.

 

SERIE C - LE PAGELLE DELLE CALABRESI, Rende: Modesto il "regista" di una prima parte da top. Quanti valorizzati...
SERIE C - LE PAGELLE DELLE CALABRESI, Reggina: dal rischio fallimento ad un (ennesimo) nuovo inizio