Eccellenza

ECCELLENZA - CORIGLIANO: tutto pronto per la domenica decisiva, i biancoazzurri vogliono raggiungere la D

30.03.2019 21:11

Tutto pronto in casa Corigliano per la trasferta che potrebbe sancire il ritorno in quarta serie. La seconda gara fuori casa consecutiva, vedrà i biancoazzurri al comunale “Lollò Cartisano” sfidare la Bovalinese nel nuovo orario delle ore 16. Dopo la vittoria di Cotronei, per la ventottesima generale d’Eccellenza,  la compagine di mister Sarli è pronta all’ennesimo duello. L’avversario di turno è già salvo ma il motto per i coriglianesi è vietato abbassare la guardia per evitare eventuali pericoli. A tre turni dal termine della regular-season, il Corigliano detiene sette punti di vantaggio sulla diretta antagonista Reggiomed. . Piemontese e compagni sono ben decisi ad agguantare l’intera posta in palio per festeggiare il salto di categoria. Designato per la direzione di gara l’arbitro Mattia Longo della sezione di Paola che sarà coadiuvato dagli assistenti Lucio Salvatore Mascali sempre di Paola e Giuseppe Fanara di Cosenza. In questi giorni gran fermento tra la tifoseria biancoazzurra con i tifosi “Skizzati-Group” che hanno allestito due pullman per raggiungere Bovalino al fine di sostenere i propri colori e ritrovare la serie D attesa 15 anni.

 

CASA BIANCOAZZURRA

Settimana di fatiche iniziata al mercoledì per la troupe jonica allo stadio “Città di Corigliano”. Lavori come sempre dettati dal tecnico Sarli sempre assistito dai preparatori Pincente e Piazza, dal massaggiatore Caparelli e dal fisioterapista Ricchio. Causa le condizioni meteo avverse, al giovedì allenamento indoor presso lo Sporting Center. Rifinitura fissata al sabato mattina e partenza per Bovalino alla domenica. Tutti a disposizione e arruolabili tranne Gonzalez. Probabili modifiche nello scacchiere titolare rispetto alla gara di Cotronei. Biancazzurri ben definiti e concentrati per centrare il successo capace di sigillare la tanto attesa promozione.

 

L’AVVERSARIO

La Bovalinese , sesta in campionato, detiene 37 punti frutto di 9 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte. Il borsino interno è di 8 successi, 3 segni ics e 2 ko. La squadra reggina, ormai salva, è allenata dal tecnico Criaco è reduce dal ko fuori casa  per 1 a 0 contro l’Acri e può contare su giocatori come Crucitti, Maviglia, Audino, Figliomeni e Vita. All’andata finì 2 a 0 per il Corigliano.  

 

UFFICIO STAMPA CORIGLIANO CALCIO

 

SERIE D - ROCCELLA, il cammino sino al termine del campionato: c'è da scalare l'Everest
SERIE B - CROTONE, Gaz.Sud: "Simy spinge il Crotone verso la salvezza, tre punti d'oro a Carpi"