Professionisti

SERIE C - CATANZARO, Auteri dopo il pari di Viterbo: "Assurdo perdere punti così"

14.04.2019 20:26

Non può che essere dispiaciuto Gaetano Auteri, tecnico del Catanzaro, dopo aver perso due punti a Viterbo:

"Abbiamo avuto la partita in pugno, con la possibilità di portarci sullo 0-3. E’ stato un delitto perdere due punti così. Abbiamo giocato una grande partita, ma dobbiamo crescere sul piano degli equilibri mentali, dell’esperienza, dello spessore . L’espulsione di Maita non deve esistere, avrebbe dovuto evitare, ed è stata la chiave di volta di una partita che stavamo comandando, arrivando a sfiorare clamorosamente il terzo gol".

Sulla partita dice: "Abbiamo cominciato con un atteggiamento guardingo, mentre la Viterbese ci aspettava. E’ vero, inizialmente non siamo riusciti a fraseggiare con velocità, ma c’è stato comunque equilibrio contro un ottimo avversario che, nel primo quarto d’ora, cercava le verticalizzazioni. Non siamo stati inferiori, però da parte nostra spesso manca esperienza, equilibrio mentale>>

E sulle decisioni del direttore di gara, osserva: "Sacrosanta l’espulsione di Rinaldi nel primo tempo. Poi, le altre ce le siamo andate a cercare noi".

 

SERIE D - ROCCELLA, il cammino sino al termine del campionato: c'è da scalare l'Everest
SERIE C - RENDE, Modesto dopo il pari di Rieti: "Peccato per il gol subito, buona prova dei miei ragazzi"