Eccellenza

COPPA ITALIA ECCELLENZA - REGGIOMED-BOCALE 1-2: colpo dei ragazzi di Laface, biancorossi ai quarti

03.10.2018 22:03

Continua la tradizione favorevole che vede ormai da diversi anni il Bocale ADMO passare il turno in Coppa Italia Dilettanti contro la ReggioMediterranea; come accaduto negli ultimi due precedenti, pur partendo da sfavoriti i biancorossi sono riusciti ad eliminare i gialloblù dalla manifestazione, e per il secondo anno di fila ciò avviene grazie ad un successo al “Longhi-Bovetto”.

Dopo lo 0-0 dell’andata, i due tecnici mandano in campo le migliori formazioni disponibili; in casa Bocale c’è voglia di riscattare la sconfitta di Paola, giunta dopo 25 risultati utili consecutivi, e la squadra dimostra da subito la grande voglia di fare risultato. Sotto una pioggia incessante, la prima occasione è di Moio dopo otto minuti, lanciato in velocità da Foti, ma il suo diagonale è parato. Al 23′ il risultato si sblocca con un’azione sontuosa e un gol capolavoro: ripartenza avviata da Caputo per Manganaro che avanza a grandi falcate sulla destra, prima di scaricare per Mercurio, abilissimo nell’andare via a due avversari, replicando di fatto l’azione del vantaggio contro il Soriano, effettuando infine un traversone al bacio per Tonino Postorino, il quale si coordina e con un sinistro al volo gonfia la rete. L’incontrollabile attaccante biancorosso ci riprova al 27′ con un’azione personale conclusa da un sinistro che Quarta respinge. Negli ultimi minuti della prima frazione il Bocale ha altre ghiotte chance: 42′, Zagari tenta di intercettare in scivolata un retropassaggio verso il portiere, il quale giunge in tempo a spazzare l’area; subito dopo, Postorino toglie il pallone dai piedi di Calabrese e spara con il sinistro, deviato sul fondo, anche se il direttore di gara indica la rimessa invece del corner. In pieno recupero nuova percussione di Postorino a destra, pallone in mezzo per Secondi che calcia, Quarta respinge e Felice Zagari si fionda sul pallone insaccando il raddoppio.

Nella ripresa il Bocale gestisce il doppio vantaggio contro una ReggioMediterranea tornata in campo con un atteggiamento più propositivo, tanto da colpire una traversa al 3′ con Caruso. Palle-gol vere e proprie di fatto non se ne contano per quasi mezz’ora, ovvero fino a quando, al 31′, ancora Caruso prova dalla distanza, centrando stavolta il palo. Sfortunato il calciatore di casa, miglior sorte invece per il suo compagno Antonio Foti al 34′, lesto a girare in rete un pallone proveniente da un calcio piazzato. Il gol dei padroni di casa accende il finale, ma il pareggio, che avrebbe mantenuto l’imbattibilità della ReggioMediterranea, non arriva, e il Bocale può esultare sia per il successo che per il passaggio del turno. Ai quarti di finale l’avversario sarà il Soriano: le semifinali non sono un’utopia.

CS BOCALE

 

 

COPPA ITALIA ECCELLENZA - OLYMPIC ROSSANESE-TREBISACCE 1-0: Mirabelli decide la sfida, giallorossi fuori
COPPA ITALIA ECCELLENZA - SAN LUCA-SIDERNO 4-0: clamorosa impresa giallorossa, Siderno fuori