Professionisti

SERIE C - CATANZARO, Auteri dopo il successo sulla Viterbese: "Vigilia particolare. Ma sono arrabbiato: poco pubblico, solo i ragazzi della Curva sono sempre al nostro fianco"

01.05.2019 20:26

Gaetano Auteri, tecnico del Catanzaro, ha commentato così il successo sulla Viterbese:

"E' stata una vigilia particolare, non era facile tenere alta la tensione dopo una vigilia particolare, anche per le vicende della Viterbese. Ci succedono cose particolari, oggi si è fermato Casoli, spero per i playoff di averli tutti".

Sulla corsa al terzo posto: "Questo campionato non si è ancora chiuso, il nostro cammino è stato buono, potevamo sicuramente fare qualcosa di più, ma quando sbagli cose che non devi sbagliare, allora lasci punti importanti per strada".

Sul sostegno della gente: "Le nostre partite ce le giochiamo con entusiasmo e motivazione, poi chi ci vuole seguire ci segue, chi no che stia a casa. Ma è normale avere le presenze registrate oggi allo stadio?? Lo striscione della Curva è da tifosi veri, non il resto. Noi ci saremo nella fase decisiva della stagione, con noi la parte sana del tifo, la parte malata la lasciamo al loro ipercritica. Pensiamo ancora alla A? Ma è inutile... . Questa squadra per me merita di essere vista al di là degli errori. Sono moltob arrabbiato per il poco sostegno. Bisogna cambiare atteggiamento e mentalità. La stampa non deve assecondare queste manifestazioni frutto di una critica a priori, bisogna cambiare l'atteggiamento della piazza".

Continua Auteri: "Io non ho mai sentito fischi dai ragazzi della Curva... Io proverò con tutte le mie forze a cambiare questo ambiente, anche a costo di essere maleduca. Ci tengo a questa cosa perché i ragazzi hanno bisogno. Vedo piazze che hanno 10mila persone allo stadio, Pisa e Lecce, che per annin non hanno vinto nulla. Dobbiamo finirla di inseguire i fantasmi qui a Catanzaro. Finalmente qui c'è una società, ma ricordiamo il passato oppure facciamo finta di nulla?? Abbiamo un obiettivo da raggiungere, vogliamo lottare tutti insieme? Se i nemici li abbiamo dentro casa divento squallido e maleducato"

 

SERIE B - CROTONE, parla patron Vrenna: "Girone di ritorno al top. Lavoriamo per rinnovo Simy. Stroppa ancora in panchina"
SERIE C - Il Catanzaro aggancia la terza posizione: giallorossi chiuderanno sul podio se...