Professionisti

SERIE C - CATANZARO, Maita MVP del mese di febbraio per i tifosi. Covisoc certifica salute del club. Catanzaro-Catania: ecco i provvedimenti Osservatorio

01.03.2019 17:59

Il Catanzaro lavora in vista della gara di Bisceglie. Mattia Maita, intanto, è stato eletto come MVP giallorosso del mese di febbraio.

Ne parla Gazzetta del Sud:

"Mattia Maita è stato eletto dai tifosi come Mvp giallorosso di febbraio. Il voto è stato espresso attraverso le piattaforme social del club (Facebook e Instagram). Il capitano ha vinto in maniera ampia su Eugenio D’Ursi. È stato un ballottaggio, ma non è stato un testa a testa: 67 a 33 le percentuali per i due, i più continui e brillanti in un mese d’oro per tutto il Catanzaro.

Dovranno ripetersi a Bisceglie. Maita, in particolare, sta confermando quanto sia importante per il funzionamento del 3-4-3 di Auteri: ha da tempo cancellato ogni dubbio, anche minimo, sulla sua trasformazione in mediano che fa bene – e ultimamente anche molto bene – entrambe le fasi.

Fra la gara in Puglia e il successivo scontro casalingo con il Catania, al “Ceravolo”, avrà la possibilità di ribadire i progressi personali in sfide completamente diverse l’una dall’altra, contro avversari differenti, su terreni di gioco all’opposto. Nella prossima partita servirà pure il miglior D’Ursi, che fra dicembre e febbraio è esploso in termini di prestazioni, non solo realizzativi.

Bomber da trasferta (sette dei suoi nove centri in campionato li ha fatti lontani da casa), fra 48 ore riceverà un input in più per colpire: è l’unico ex dell’incontro sulla sponda giallorossa. Ha una legge – quella dei giustizieri dei propri vecchi compagni – da riproporre. Per Kanoute e Fischnaller è scontato il forfait: entrambi puntano a rientrare contro il Catania.

Ad essere monitorata con maggiore attenzione è la situazione muscolare del senegalese (flessore): è obbligatorio evitare ricadute. Le condizioni dell’altoatesino (caviglia) preoccupano meno. Anzi, rimasto fuori sede fino a ieri sera, Fischnaller dovrebbe ricominciare a lavorare con lo staff giallorosso a partire da oggi per poi riaggregarsi al resto della squadra martedì. Febbraio è stato un mese fortunato per quasi tutti i giocatori delle Aquile", si legge.

 

VISITA OK DELLA COVISOC IN SEDE - Catanzaro che va bene in campo e fuori. Come si legge in una nota del club: 

Assoluta correttezza delle procedure contabili e fiscali per l’US Catanzaro. L’ha certificata la Covisoc dopo l’accertamento periodico degli ispettori della Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistiche. Esame superato a pieni voti per il sodalizio giallorosso presieduto da Floriano Noto, così come avvenuto ogni qualvolta che l’organo di controllo ha fatto visita nella sede di via Gioacchino da Fiore. Un riconoscimento che sottolinea la capacità del club di compiere tutti gli adempimenti di natura economico e finanziaria previsti.

 

CATANZARO-CATANIA, I PROVVEDIMENTI DELL'OSSERVATORIO: TRASFERTA OK PER GLI ETNEI MA CON LA TESSERA - Come sottolinea l'Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell'Interno, i tifosi del Catania potranno recarsi a Catanzaro per la gara di settimana prossima, di seguito i provvedimenti:

Per l’incontro di calcio “Catanzaro - Catania”, connotato da elevati profili di rischio, si suggerisce l’adozione, in sede di GOS, delle seguenti misure organizzative:

- vendita dei tagliandi per i residenti nella Provincia di Catania solo se in possesso della tessera di fidelizzazione del Catania Calcio, sottoscritta in data antecedente alla presente determinazione;

- incedibilità dei titoli di ingresso*;

- implementazione del servizio di stewarding;

- rafforzamento dei servizi, anche nelle attività di prefiltraggio e filtraggio, come previsto da specifiche disposizioni di settore.

 

SERIE D - LOCRI, il cammino sino alla fine del campionato: gare impegnative fuori casa, in programma due derby
SERIE C - RENDE, "Recuperati Borello, Vivacqua e Actis Goretta: in campo subito al Granillo?"