Professionisti

SERIE C - Rende, Perrelli infuriato: "Gara non decisa dai calciatori... Almeno cinque-sei episodi molto dubbi"

30.12.2018 21:59

Maurizio Perrelli, allenatore in seconda del Rende, è intervenuto in sala stampa dopo il clamoroso ko casalingo contro la Paganese:

"Abbiamo fatto una grande mezz'ora, il nostro unico demerito è stato quello di non raddoppiare. Poi alcuni episodi hanno falsato la partita e non è stata di certo colpa dei calciatori... . Tre-quattro situazioni erano assolutamente evidenti, il gol loro, un gol annullato per un fallo di mano. E quando certe parrtite girano così, dopo il rosso, poi inizi un'altra gara. C'erano almeno due rigori netti che non sono stati concessi... noi abbiamo sbagliato, siamo stati portati dove voleva qualcuno: ci lecchiamo le ferite e guardiamo avanti".

Continua Perrelli: "Io mi metto nei panni dei ragazzi, certi episodi fanno saltare i nervi. Ci siamo fatti innervosire e su questo dobbiamo lavorare, ma per me la partita non è stata decisa dai giocatori in campo...".

 

SERIE C - Reggina, Cevoli nel post-gara: "Peccato per la vittoria sfumata. Bilancio estremamente positivo"
SERIE C - Vibonese, Orlandi dopo la vittoria sul Bisceglie: "Bene i ragazzi". Caffo: "Quasi salvi, ora puntiamo ai playoff"