Professionisti

SERIE C - REGGINA, Cevoli nel post-gara: "Troppo importante vincere"

10.11.2018 18:37

di Massimiliano Casile - Roberto Cevoli, tecnico della Reggina, ha parlato in sala stampa dopo la vittoria di misura sulla Paganese:

"Serviva vincere, serviva fare tre punti. Ci aspettavamo una partita difficile. La classifica della Paganese e sicuramente bugiarada. Siamo stati bravi a mantenere la pazienza e sfruttare un calcio piazzato con un difensore. Al di là del gioco nel primo tempo, sicuramente nella seconda parte del match è andata meglio, abbiamo avuto una predominanza del gioco".

Sulla posizione di Tassi: "Tassi doveva partire dall'esterno per poi accentrarsi. Non ha l'abitudine di giocare in quel gioco ma piu essere una spina sul fianco degli avversari.Nel primo tempo poco, nel secondo tempo il portiere avversario è stato impegnato più volte. Abbiamo battuto molti calcio dangoli, punizioni, occasioni limpidiasime poche, ma sn concinto che sia una vittoria meritata".

Sul ritorno al Granillo: "Io credo che i due risultati lo dicono chiaro, e pur vero che abbiamo giocato con Paganese e Bisceglie che non devono vincere il campionato, ma il fatto di giocare a casa nostra sicuramente incide. Il Granillo deve essere la nostra arma in più".

Sul gioco della squadra: "Oggi hanno cercato di fare quello che gli abbiamo chiesto, in base al modulo degli avversari abbiamo lavorato sugli spazi degli esterni. È chiaro che non siamo precisi nei passaggi, molte volte quando non vengono le cose ti innervosisci, invece siamo stati compatti e siamo stati premiati. È chiaro che non stiamo giocando benissimo, ma lavoriamo per arrivare un futuro a giocare meglio".

Sull'utilizzo di Franchini: "Abbiamo bisogno di tutti, è un giocatore che ci può dare una mano, abbiamo bisogno di tutti i componenti della squadra. Anche Ungaro è stato in panchina e questo mi è dispiaciuto, ho dovuto fare una scelta tecnica".

SERIE B LIVE!! COSENZA-LECCE 2-3, FINALE: secondo tempo incredibile, passano i salentini
SERIE C - LE PAGELLE della REGGINA: Conson decide il match