Eccellenza

ECCELLENZA - SORIANO-ACRI 1-0 dts: rossoblù in salvo, per i rossoneri è una dolorosa retrocessione

06.05.2019 17:33

Il Soriano resta in Eccellenza, l'Acri saluta la massima categoria regionale.

Primo tempo che vede le due squadre fronteggiarsi senza risparmiare energue. Giuggioloni e Greco ci provano trovando attenta la retroguardia ospite, poi alla mezz'ora arriva la rete di Kabangu, annullata per una presunta posizione di fuorigioco dell'attaccante.

Nella ripresa cala il ritmo e sono inevitabili i supplementari. Ci provano Nicolovici e Fabio, quest'ultimo poi stordito da un petardo cadutogli vicino. Gara fermata e quando riprende, l'Acri non ne ha più, tanto che al 120' subisce il rigore che Greco trasforma.

Festa rossoblù, i rossoneri chiudono una stagione partita male e finita con questa dolorosa retrocessione.

SORIANO-ACRI  1-0 dts

SORIANO - Desio; Popan, Romeo, Clasadonte (77' Nicolovici), Stillitano, Trovato, Laria, Greco, Gallo (68' Fabio, 106' Pellegrino), Curcio, Giuggioloni. Allenatore: Saladino

ACRI - Bellanza; Milordo (95' Falcone), Brandi, Calomino, Ferraro, Perri (106' Provenzano), Mancino (83' D'Amioco), Gradilone, Le Piane, Scalese, Kabangu. Allenatore: Andreoli

marcatore: 120' Greco (rig.)

arbitro: Galasso di Ciampino    

 

ECCELLENZA - SAN LUCA: UFFICIALE la separazione con mister Panarello
ECCELLENZA - SERSALE-CUTRO 1-0, Bellia regala la salvezza ai giallorossi