Professionisti

SERIE C - RENDE, Ciccio Modesto felice: "Grande prova dei ragazzi"

05.03.2019 00:24

Francesco Modesto, tecnico del Rende, è intervenuto nella sala stampa del Granillo dopo il pari contro la Reggina:

"Faccio i complimenti ai miei calciatori, venire qui a Reggio davanti a tutta questa gente, davanti alla t, poteva incutere un pò di timore, ma invece hanno risposto alla grande. E' stata una bella partita da entrambe le parte, sul gol ci può stare l'errore visto che cerchiamo sempre l'anticipo, bravo il nostro portiere che ha parato le due occasioni su Tassi. A volte abbiamo perso oltre il 90', oggi abbiamo avuto un pò di fortuna e abbiamo trovato i gol. Ma nella prima mezz'ora ho visto un Rende spettacolare".

"Abbiamo tenuto Viteritti un pò più alto per tirare fuori il terzino e fare stare basso gli esterni d'attacco. Ci siamo riusciti. E' bello allenare questi ragazzi, hanno un modo di interpretare il calcio che a me piace parecchio. Sul campo di gioco di questa sera era possibile giocare a calcio, altee volte, casa il terreno, non è stato possibile".

"Mi aspettavo che Drago mettesse un trequartista, però noi prepariamo la gara sempre su tre moduli diversi, sono stati bravi a leggere certe giocate della Reggina. Nella prima mezz'ora il nostro pressing è stato violento".

"Venire qui al Granillo per me è emozionante. A Reggio ho passato i tre anni più belli della mia carriera, tornare qui mi fa venire il magone, sento troppo mia questa città. Futuro alla Reggina? Magari, ma sto bene a Rende... Il presidente ha rischiato un tecnico giovane e non è facile. C'è dietro un grande lavoro nella scelta degli uomini".

 

SERIE D - LOCRI, il cammino sino alla fine del campionato: gare impegnative fuori casa, in programma due derby
SERIE D - LOCRI: arriva l'esonero di Pellicori? La società preannuncia ricorso contro omologazione gara di domenica