Professionisti

SERIE C - LE PAGELLE del CATANZARO, centrocampo top

25.11.2018 00:31

FURLAN 6,5 - Poco impegnato ma sempre pronto in quel paio di circostanze nelle quali viene chiamato in causa.

CELIENTO 6,5   - Una diga come i compagni di reparto. Non disdegna avanzare e dare superiorità numerica alla propria squadra.

FIGLIOMENI  6,5  - Insuperabile anche lui e la Leonzio raramente gli provoca problemi. 

RIGGIO 6,5 - Parte male facendosi ammonire e rischiando poco dopo addirittura il rosso. L'ex Akragas però dimostra di fare parte di automatismi sempre più oleati.

STATELLA 6,5 - Di categoria superiore e lo dimostra su ogni pallone.

MAITA  7  - Motorino instancabile.

IULIANO 7 - Quantità e qualità infinite. Crede in un pallone apparentemente innocuo e va a siglare il raddoppio.

NICOLETTI 6,5  -  Un giovane con il piglio di giocatore navigato.

FISCHNALLER  6,5 - Combatte su ogni pallone, prova qualche conclusione in porta. (dal 57' D'URSI 7 - Entra, pesca il jolly che spezza la gara e prova il tiro in porta in almeno altre due circostanze.)

CICCONE 7 - Uomo che percorre la zona d'attacco da destra a sinistra creando enormi spazi ai compagni. Vicino al gol, Narciso gli dice di no. 

KANOUTE' 6,5  -  Uomo fondamentale nel raccordo con la linea di centrocampo. (dal 66' GIANNONE 6,5 - Entra e si fa notare per corsa e spirito combattivo.)

 

AUTERI 7,5 -  Il Catanzaro gioca a memoria e infila la terza vittoria di fila. Azzecca i cambi e spinge i suoi al pressing fino alla fine dell'incontro. Condottiero!

 

SERIE C - LE PAGELLE della REGGINA - Disastro Confente
SERIE C - RENDE, Modesto dopo il pari di Cava: "Dovevamo chiudere prima la partita"