Professionisti

SERIE C - JUVE STABIA-VIBONESE 2-1, Gaz.Sud: "Vibonese, addio sogno playoff: la Juve Stabia vince e festeggia la promozione". Gli HIGHLIGHTS della gara

21.04.2019 10:55

"Vibonese, addio sogno playoff: la Juve Stabia vince e festeggia la promozione", sottolinea Gazzetta del Sud nelle pagine nazionali:

"La Vibonese partecipa alla festa promozione della Juve Stabia, dicendo addio ai sogni di approdare agli spareggi promozione. Cerca, e rischia persino di rovinare i sogni dei quasi ottomila presenti sugli spalti del Romeo Menti, ma alla fine nulla può e deve capitolare sotto i colpi di Adriano Mezavilla, alla terza marcatura in due turni, che diventa così l’uomo promozione.

Gara decisiva per le sorti del campionato della Vibonese, fuori dai giochi play-off. Sette minuti e la gara della Vibonese è in salita. Obodo, l’ex di turno, mette giù in area Vitiello. Sul dischetto del rigore torna Paponi che non fallisce il dodicesimo centro stagionale. La vibonese non molla la presa, anzi alza il baricentro, complice anche l’atteggiamento dei padroni di casa che sembrano accontentarsi del vantaggio risicato.

Elia scarica su Melara (24’), Mengoni si salva di piede. Alla mezzora la svolta. Maciucca sul fondo, velo di Allegretti per Bubas, Branduani si salva a terra. Nell’azione seguente, però l’estremo stabiese mette giù l’attaccante calabrese, che si incarica persino di battere dagli undici metri per il pari che spegne gli ardori della Juve Stabia.

Nella ripresa la Juve Stabia torna in campo con maggiore decisione rispetto al finale della prima frazione, e schiaccia letteralmente la Vibonese nella propria metà campo. Bastano due minuti a rimettere la gara sui giusti binari, azione prolungata con Melara che dal fondo scarica su Mezavilla, precisa la rasoiata sul palo alla destra di Mengoni che, coperto, non può nulla per evitare di capitolare", si legge.

Ecco i voti dei rossoblu':

Vibonese (4-3-1-2): Mengoni 7,5, Finizio 5,5 (34’ st Donnarumma 6), Camilleri 5,5, Silvestri 6, Maciucca 5,5 (36’ st Melillo 6); Collodel 6,5 (25’ st Ciotti 6), Obodo 5,5, Scaccabarozzi 6 (44’ st Rezzi), Taurino 6, Bubas 6,5, Allegretti 6 (25’ st Tito 6).All.: Orlandi 6

 

ECCO GLI HIGHLIGHTS DELLA SFIDA - Le immagini salienti della sfida del Menti:

 

SERIE D - ROCCELLA, il cammino sino al termine del campionato: c'è da scalare l'Everest
SERIE C, IL REGOLAMENTO PLAYOFF: tutto quello che c'è da sapere, gli accoppiamenti, lo svolgimento