Professionisti

SERIE B - CROTONE, Gaz.Sport: "A Venezia è uno spareggio. Simy è ok, Milic si propone"

23.04.2019 15:10

Il Crotone ha visto in poltrona il turno di ieri della serie B, gli Squali però devono pensare alla delicatissima trasferta di Venezia, che può valere una stagione.

E' Gazzetta dello Sport a fare il punto della situazione in casa rossoblù:  "Simy è ok, Milic si propone"

"Pasquetta in campo anche per il Crotone, fermo per il turno di riposo, e quindi senza gara ufficiale Stroppa ha voluto tutti in campo ieri per la ripresa degli allenamenti, in vista della sfida di sabato prossimo contro il Venezia. Gara importante per i rossoblù che non possono permettersi di non fare punti con 4 gare ancora da giocare e tutte complicate. I prossimi 360 minuti decideranno se il Crotone rimarrà in B, per un rilancio nella prossima stagione, oppure se la salvezza se la dovrà guadagnare passando dai playout.

BUONE NOTIZIE Ieri Stroppa ha ritrovato quasi tutti i suoi calciatori e in buona condizione. Solo Spolli ha lavorato a parte, ma ci sono ancora quattro giorni per poterlo recuperare. Anche Simy, che aveva accusato qualche problema prima di Pasqua, ha ripreso al massimo delle sue potenzialità, così come Curado. Sono arrivate anche due convocazioni che porteranno via al Crotone per tre giorni i ventenni Tripaldelli e Valietti. I due esterni, risponderanno oggi e domani alla chiamata del tecnico Paolo Nicolato dell’Under 20 e torneranno solo giovedì.

SCELTE È difficile ipotizzare che i due ventenni possano partire titolari nella prossima gara, in quanto i loro ruoli al momento sono copertissimi, sia da Sampirisi a destra, che da Firenze a sinistra. Con il croato Milic valida alternativa in quella zona del campo. L’esterno sinistro ex Napoli e Fiorentina non ha avuto un impatto felicissimo con la B. Arrivato a gennaio, ha giocato solo 6 volte, 4 da titolare, e dopo lo 0-0 di Padova ha dovuto saltare ben 5 gare per acciacchi vari. Adesso è tornato a pieno regime e potrebbe creare qualche dubbio al tecnico: a Venezia meglio Milic, con doti spiccatamente difensive, oppure Firenze con propensioni offensive?

SPAREGGIO Il dubbio Giovanni Stroppa lo risolverà sabato prossimo, anche se la freschezza di Milic e la sua voglia di giocare potrebbero indurre il tecnico a puntare su di lui. Ma, come detto, a Venezia sarà una sorta di spareggio e in questi casi, visto che si gioca in trasferta, il pensiero principale è non perdere. Quasi scontata invece la conferma a centrocampo di Rohdén, al posto di Zanellato. Il centrocampista svedese, tornato titolare contro la Cremonese, potrebbe diventare l’uomo in più del Crotone, così come successo nelle trasferte di Foggia, Verona e Salerno", si legge.

 

SERIE D - ROCCELLA, il cammino sino al termine del campionato: c'è da scalare l'Everest
SERIE D - ROCCELLA, "Serve l'impresa per la salvezza"