Eccellenza

ECCELLENZA - Oggi anticipo Paolana-Corigliano: la capolista vuole tornare alla vittoria

17.11.2018 09:20

Analizzato e archiviato il primo pareggio stagionale, il Corigliano guarda deciso al match contro la Paolana. Per l’anticipo dell’undicesima d’andata d’Eccellenza, la squadra di mister De Feo sarà di scena sul sintetico tirrenico. Sfida impegnativa  contro un’avversaria gagliarda che tanto bene sta facendo in questo prima parte di torneo. I coriglianesi vorranno riscattare il mezzo passo falso di domenica scorsa contro il Soriano e ambire al bottino pieno: sia per difendere la vetta che il vantaggio di quattro lunghezze sulla seconda in graduatoria.  Nominati per la direzione di gara l’arbitro Federico Spinetti della sezione di Albano Laziale e gli assistenti Gaetano Sergi e Federico di Giuseppe entrambi della divisione Aia di Reggio Calabria. I due centri cosentini, inoltre, sono accomunati dalla devozione al Santo Patrono San Francesco. Annunciata la presenza di tifosi coriglianesi capitanati dagli ultras “Skizzati-Group” pronti ad esortare la propria squadra in un duello che si preannuncia vibrante. Sul versante coppa Italia, come già capitato con Scalea e O. Rossanese, anche contro la Paolana ci sarà il doppio anzi triplo incontro ravvicinato: oltre alla sfida di sabato, per l’andata della semifinale,dopo il sorteggio effettuato in lega a Catanzaro, si replicherà mercoledì 21 novembre sempre all’ ”E.Tarsitano” di Paola. Ritorno fissato mercoledì 5 dicembre allo stadio “Città di Corigliano”. 

CASA BIANCOAZZURRA

Usuale settimana di allenamento per M. Foderaro e compagni tra sedute e analisi video. Addestramenti come sempre svolti tra stadio e campo sportivo “Santa Maria Ad Nives” di Schiavonea. Struttura  dove al venerdì mattina si consumerà anche la consueta rifinitura pre-gara. Collettivo biancazzurro sereno ma sempre più deciso ad ambire al bottino pieno. Con margini di miglioramenti ancora larghi e rosa robusta, il Corigliano è ben cosciente del prossimo insidioso rivale. Sul fronte organico, in fase di recupero ma sempre in dubbio bomber Piemontese, mentre restano claudicanti e incerti sull’utilizzo il difensore Cassaro e l’under Mazza. Arruolabili tutti gli altri effettivi con possibili mutamenti nell’undici titolare rispetto alla sfida contro il Soriano. Curiosità: due stagioni or sono nell’ultima sfida in Eccellenza , considerata una classica calabrese tra jonici e tirrenici, vinse a domicilio proprio il Corigliano per 2 a 1.

 

SECONDA CATEGORIA GIRONE E - Gli arbitri della sesta giornata
LIVE!!! ECCELLENZA e PROMOZIONE, GLI ANTICIPI IN TEMPO REALE: I FINALI