Professionisti

SERIE C - Caso Fidejussione, la soddisfazione della Reggina: "Grazie avvocato Chiacchio e Prof Di Ciommo. Nessuna sanzione di alcun genere e natura a carico del Club"

08.01.2019 16:03

Vittoria per la Reggina, vittoria per l'Avvocato Edoardo Chiacchio e per il Professor Francesco Di Ciommo in merito alla questione fidejussione Finworld.

La Reggina 1914 ringrazia i qualificati Professionisti e sottolinea che a breve ottemperà a presentare nuova garanzia.

Staffilata anche ai club che si sono presentati come "parte offesa": "Le società che inopinatamente e senza alcun interesse si erano schierate contro la Reggina 1914, sono state “bacchettate” dalla Corte". Vale a dire la Viterbese Castrense e il Rimini Football Club.

Ecco il comunicato della Reggina:

Preso atto delle motivazioni depositate dalla Corte Federale d’Appello per la vicenda relativa alla fidejussione Finworld, la Reggina 1914 esprime la propria soddisfazione per l’esito del giudizio che consentirà nei termini prescritti dalla sentenza il deposito di una nuova fidejussione per la corrente stagione sportiva.

Nessuna sanzione di alcun genere e natura a carico del Club!!! La paventata super ammenda con penalizzazione record in classifica totalmente evitata!!!

Le società che inopinatamente e senza alcun interesse si erano schierate contro la Reggina 1914, sono state “bacchettate” dalla Corte. I loro ricorsi dichiarati inammissibili sotto ogni profilo essendo stato considerato, il loro intervento, semplicemente adesivo a quello legittimo della FIGC. Un’altra vittoria legale della Reggina e dei suoi avvocati Edoardo Chiacchio e professor Francesco Di Ciommo, a cui vanno i sentiti ringraziamenti del presidente Mimmo Praticò e dell’intera dirigenza amaranto".

 

MERCATO SERIE C - VIBONESE: "L'Avellino ci prova per Ciotti, ma i rossoblù dicono no"
SERIE C - I provvedimenti del Giudice Sportivo: due turni ad Eklu, uno a Maita e Sabato. Stop anche per mister Modesto