Professionisti

SERIE C - REGGINA - RENDE 1-1, le pagelle degli amaranto: Tassi, errori imperdonabili

05.03.2019 00:18

di Valerio Romito

 

CONFENTE 5,5: Tutt'altro che irreprensibile ad inizio gara, con un paio di ribattute centrali regala agli avanti rendesi due chiare occasioni per passare in vantaggio; sul gol finale comunque non ha colpe

 

KIRWAN 6: Contrariamente a come ci ha abituato, stavolta è molto più convincente in fase di spinta che di copertura, dove soprattutto all'inizio fatica a trovare le giuste misure, per poi proseguire in crescendo

 

GASPARETTO 5,5: Resiste come può all'arrembanza avversaria, poi quando sembra finita manca l'intervento che probabilmente avrebbe evitato il pari

 

CONSON 6: Perfetto per 93 minuti, anche lui appare "leggero" nell'aggredire l'ultimo, decisivo pallone

 

PROCOPIO 4,5: Un mezzo disastro, sembra sempre in apprensione con la palla tra i piedi e gli avversari se ne accorgono, pressandolo troppo spesso con successo; scriteriato in occasione del rigore prima concesso e poi (correttamente) trasformato in punizione dal limite

 

DE FALCO 5,5: Non sappiamo se si tratti ancora di un problema di forma o se non riesca ad adattarsi al sistema di gioco, ma non è ancora il calciatore che riesce a dettare i tempi DAL 69' ZIBERT 6: Dà il suo buon contributo in termini di corsa e recuperi  

 

MARINO 6: Al rientro (a sorpresa) da titolare dopo quasi due mesi, ha l'ingrato compito di inseguire tutto e tutti praticamente in ogni zona del campo, infatti esce per crampi DAL 75' FRANCHINI 5,5: Stavolta non riesce minimamente ad entrare in partita

 

TULISSI 6: Anche lui schierato nuovamente dall'inizio dopo un periodo di scarso utilizzo, si rende protagonista di qualche spunto interessante finché le gambe lo assistono DAL 69' STRAMBELLI 5,5: Inserito in una situazione di gioco in cui potrebbe far valere la sua rapidità, resta inspiegabilmente ai margini della manovra

 

BELLOMO 6: Non è ancora il calciatore ammirato nelle prime uscite in amaranto, probabilmente molte cose ancora non gli riescono per la forma piena ancora non raggiunta, tuttavia davanti alla porta è una sentenza DAL 75' SANDOMENICO 6: Inserito per sfruttare gli ampi spazi concessi dagli uomini di Modesto, si rivela più utile in fase di ripiegamento

 

DOUMBIA 6: È in crescita e si vede, avesse più palle giocabili in profondità sarebbe immancabile ma spesso sembra sprecare energie a vuoto, e soprattutto troppo lontano dalla porta

 

BACLET 6: Ha il grande merito di costruire l'azione del vantaggio amaranto, servendo un assist al bacio per Bellomo; per il resto però continua ad agire troppo spalle alla porta, ma forse non è colpa sua DAL 63' TASSI 4:  È spesso risultato decisivo da subentrato, anche stavolta lo è ma assolutamente in negativo, non è ammissibile mancare due occasioni così colossali a tu per tu con il portiere, di fatto consentendo agli avversari di crederci fino all'ultimo secondo

 

DRAGO 5: La prestazione di Castellammare aveva un po' illuso, nonostante il risultato negativo, ma ancora una volta l'approccio alla partita risulta disastroso, così come siamo ancora lontani dalle idee propositive prospettate in sede di presentazione, nonostante l'ulteriore tempo avuto a disposizione; e se è vero che il pareggio arriva all'ultimissimo respiro e dopo almeno due clamorose occasioni per blindare il punteggio, tuttavia il gioco latita e ci si affida troppo alle iniziative personali dei singoli; intanto le giornate passano ed alcune certezze cominciano pericolosamente a scricchiolare. 

SERIE D - LOCRI, il cammino sino alla fine del campionato: gare impegnative fuori casa, in programma due derby
SERIE C - REGGINA, Drago commenta il pari in casa: "Non si possono prendere certi gol"