Professionisti

Shock Palermo: il TFN la manda in serie C! I nuovi verdetti: playout Foggia-Salernitana

13.05.2019 16:51

Il TRIBUNALE FEDERALE NAZIONALE – SEZIONE DISCIPLINARE, presieduto dal Dr. Cesare Mastrocola, ha deciso sul caso Palermo, che secondo la Procura Federale della FIGC, ha di fatto artificiosamente modificato i bilanci per poter eludere qualsiasi problematica che avrebbe potuto relegarla a non iscriversi ai campionati disputati nelle ultime stagioni.

Rosanero retrocessi all'ultimo posto del torneo di serie B. Il club confida di poter ribaltare la sentenza nei successivi gradi di giudizio

 Il TFN sottolinea:

"..ritiene che il quadro emerso dalle vicende sopra descritte appare in tutta la sua gravità, idoneo a porre in evidenza il compimento di una sistematica attività volta ad eludere i principi di sana gestione finanziaria e volta a rappresentare in maniera non fedele alla realtà lo stato di salute della società deferita. A fronte di tali circostanze, è derivato il compimento di attività chiaramente elusive, idonee a non fotografare la reale situazione della società, proseguite ininterrottamente dal 2015 al 2018 e aventi il loro apice relativamente al bilancio al 30 giugno 2016 le cui alterazioni, per quanto risulta dagli atti oggetto del giudizio, hanno consentito di conseguire l’iscrizione al campionato di calcio 2017/2018. A fronte, pertanto, delle riconosciute responsabilità degli odierni deferiti ed in ragione della gravità degli illeciti, il Tribunale ritiene di accogliere le richieste formulate dalla Procura Federale.

P.Q.M.

Il Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare dichiara inammissibile il deferimento nei confronti di Zamparini Maurizio;

Per il resto irroga le seguenti sanzioni:

- Giammarva Giovanni, inibizione di anni 2 (due)

- Morosi Anastasio, inibizione di anni 5 (cinque) e preclusione ex art. 19, comma 3 del CGS FIGC;

- Società US Città di Palermo Spa, retrocessione all’ultimo posto del Campionato di SERIE B della stagione sportiva in corso 2018/2019".

 

CAMBIANO I VERDETTI DELLA SERIE B - Palermo in C insieme a Carpi e Padova. Si salva direttamente il Venezia, playout tra Salernitana e Foggia. Nei playoff, al momento, al posto dei rosanero approda il Perugia. Cambia la griglia spareggi. Benevento e Pescara direttamente alle semifinali, primo turno con Verona-Perugia e Spezia-Cittadella.

 

ECCELLENZA 2019-2020 - ECCO LE PROTAGONISTE: se la ReggioMed va in D, dentro anche Sambiase e Stilese
ITALIA UNDER 20 - Anche il "crotonese" Tripaldelli al raduno pre-Mondiale degli Azzurrini