Professionisti

LIVE!! CROTONE-PADOVA 2-1, FINALE: gli Squali tornano al successo

PER AGGIORNARE LA PAGINA PREMERE F5 o EFFETTUARE IL REFRESH della PAGINA

20.10.2018 17:46

CROTONE-PADOVA    2-1  (10' Spinelli, 74' Bonazzoli, 76' Firenze)

76' - GOOOOL CROTONE!! Sfortunato il Padova con Ceccaroni che fa rimpallare la sfera su Budimir e Firenze insacca dietro le spalle di un incolpevole Merelli. Crotone ancora avanti!

64' - PARI PADOVA! Bella azione del Padova con Broh che si fa 25 metri di campo indisturbato, cross in area, velo di Capello, girata di sinistro di Bonazzoli, nulla da fare per Cordaz.

45' - MARTELLA SALVA IL CROTONE! Ancora un errore di Cordaz in uscita, Pulzetti tira a botta sicura, ma trova la deviazione del difensore

43' - CAPPELLETTI! SFIORA IL PARI IL PADOVA! Cross di Contessa, il centrale colpisce di testa da buona posizione, approfittando di un'errata uscita di Cordaz, palla che termina fuori

20' - PULZETTI! Grande occasione per il Padova. Sponda intelligente di Salviato per l'arrivo del compagno con colpisce di controbalzo, ma alza troppo la mira.

19' -CROTONE ALL'ATTACCO! Firenze calcia verso la porta di Merelli con il destro: palla fuori di poco.

10' - GOOOLLL CROTONE!!! Arriva la prima rete in Italia per l'attaccante argentino, classe 1997! Colpo di testa su preciso cross di Martella: difesa del Padova colpevole, Spinelli batte Merelli e festeggia la prima marcatura

CROTONE: Cordaz; Vaisanen, Sampirisi, Marchizza, Martella; Rohden, Barberis, Molina; Firenze; Budimir, Spinelli. A disp.: Festa (GK), Curado, Golemic, Stoian, Faraoni, Crociata, Zanellato, Simy, Valietti, Aristoteles. All. Stroppa

PADOVA: Merelli; Cappelletti, Capelli, Ceccaroni; Salviato, Broh, Della Rocca, Pulzetti, Contessa; Bonazzoli, Capello. A disp.: Persian (GK), Favaro (GK), Serena, Guidone, Pinzi, Zambataro, Ravanelli, Belingheri, Cisco, Chinellato, Mandorlini. All. Bisoli

arbitri: Serra 8Torino)

ammoniti: Della Rocca (P), Molina (C)

espulsi:

note:

 

SERIE B - LE PAGELLE del COSENZA - Meraviglioso Tutino, bene la difesa
SERIE B - COSENZA, Braglia: "Abbiamo dimostrato di valere la B"