Eccellenza

ECCELLENZA - PAOLANA-CORIGLIANO 2-2, un pari che in qualche modo scontenta entrambe. La capolista ancora fermata

18.11.2018 08:35

(commento Corigliano Calcio) - A margine di una gara ricca di emozioni, gol e polemiche finisce 2 a 2 l’anticipo dell’undicesima d’andata d’Eccellenza tra Paolana e Corigliano. All’ ”E. Tarsitano” prova di carattere della squadra coriglianese che sotto di due reti riesce nella rimonta. Biancoazzurri decimati prima per una discutibile espulsione diretta, nel primo tempo ai danni di Biondo, e poi per una doppia ammonizione ai danni di capitan Marco Foderaro. Arbitraggio confutato da ospiti ma anche dai paolani per un espulsione dal campo, per doppio giallo nella ripresa, di Porpora. In realtà, della prima ammonizione nei confronti del numero 5 dei locali non vi è traccia: più probabile un errore di trascrizione e scambio con qualche precedente giocatore sanzionato. Paolana più arrembante nella prima frazione e Corigliano più frizzante nella seconda parte e insufficienza numerica. Azzecca sicuramente la partenza la formazione del tecnico Perrotta che alla lunga cala recuperando più vivacità nel finale di partita. Non si demoralizza, invece, il team di mister De Feo che dopo aver ripreso la gara sfiora più volte anche la palla del vantaggio. Spostandoci alle fasi salienti della disputa al 9’ Paolana incisiva con una girata sopra la traversa di Federico. Al 15’ Isgrò serve Biondo ma la conclusione è rimpallata in angolo dal portiere Corno. Tirrenici che al 23’ passano: Azzinnaro controlla la palla e di destro indovina la traiettoria vincente. Due minuti dopo altra giocata dei locali con Filidoro che al volo spara fuori. Al 28’ gli jonici ci provano con Cosenza ma la difesa avversaria è lesta nel respingere la minaccia. Al 31’ su calcio piazzato rasoiata di Del Popolo ma l’estremo D’Aquino in tuffo fa sua la sfera. Poco dopo, al 33’, Azzinnaro, su lancio da dietro, di prima intenzione calcia beccando una traversa piena. Su capovolgimento di fronte, su un tiro-cross di Isgrò il Corigliano reclama un rigore per fallo di mano non accordato. Passa un minuto e Biondo becca un rosso diretto su uno scontro di gioco alquanto nella norma dei contrasti ma giudicato troppo perentorio dall’arbitro. Al 38’, su assist dalla destra, sotto misura Federico deve solo appoggiare in rete la palla del raddoppio. Prima dell’intervallo, però, Isgrò pennella un arcobaleno dalla destra per il sinistro di Bezziccheri che ben appostato gonfia la rete riaprendo la contesa. Trasferendoci alla ripresa con riprese e immagini di Chiara Fusaro, già al 2’ G. Foderaro impegna Corvo. Sessanta secondi dopo Bezziccheri, ben imbeccato dal solito Isgrò dalla destra, pareggia i conti grazie ad una deviazione ravvicinata. Intanto, il Corigliano perde Isgrò per infortunio mentre Bezziccheri al 15’ silura sopra il montante su inzuccata. Un minuto dopo è il turno di G. Foderaro ma la retroguardia locale scaccia il pericolo. Lo stesso numero 9 biancazzurro, al 20’, sfiora palo e gol mentre Marco Foderaro al 22’ viene ammonito per la seconda volta e quindi espulso, tra nuovi dubbi e proteste. Anche in nove i coriglianesi restano determinati e al 26’ la new-entry Criniti su punizione rasenta la traversa. Al 29’ ci ritenta anche Bezziccheri. Al 34’ diagonale di poco impreciso di G. Foderaro. Gli ultimi sussulti sono paolani: al 36’ bordata di Amendola stornata in corner da D’Aquino con i pugni. Al 40’ conclusione velenosa ancora di Amendola ma D’Aquino è attento nell’opporsi. Un minuto dopo Poltero, su assist da angolo, di slancio becca il palo con un tocco risolutivo quanto basta del portiere biancoazzurro. Al 46’ chiude il computo delle azioni una gittata di Azzinnaro allontanata da D’Aquino con il piede, riprende Federico che di testa alza sul fondo.  Dopo 4 minuti di recupero e saluti ai tifosi, ospiti come sempre presenti e capeggiati dalli “Skizzati-Group”, si conclude in parità. Mercoledì, per l’andata della semifinale d’andata di coppa Italia, si replica e sempre al “Tarsitano” di Paola per quella che sarà un’altra attesa e avvincente disputa. Da recuperare oltre che le energie anche qualche claudicante di troppo in casa biancazzurra.

Ecco il atbellino della gara:

PAOLANA-CORIGLIANO  2-2

PAOLANA: Corno, Poltero, Greco, Del Popolo, Porpora, Terranova, Feraco, Filidoro, Federico, Amendola, Azzinnaro. Allenatore: Perrotta

CORIGLIANO: D’Aquino, Lieto, Gullo, Cosenza, Bertini, Lamorte, Foderaro M., Biondo, Foderaro G., Bezziccheri (74′ De Simone), Isgrò (50′ Criniti). Allenatore: De Feo

MARCATORI: 24′ Azzinnaro, 39′ Federico, 42′ Bezziccheri, 49′ Bezziccheri

Arbitro: Spinelli di Albano Laziale (assistenti Sergio e Di Giuseppe Di Reggio Calabria)

espulsi: Foderrao M, Biondo (C), Porpora (P)

 

PROMOZIONE GIRONE A - MARINA di SCHIAVONEA-GARIBALDINA 2-2, spettacolo e gol nell'anticipo
SERIE D GIRONE I - Il programma dell'undicesima giornata: la Palmese in casa del Bari, Turris-Castrovillari è già un crocevia. Debutto per Passiatore a Roccella, Cittanovese-Gela gara da Over