Professionisti

SERIE B - CROTONE, Oddo in vista di Perugia: "Sono ottimista, continuiamo a lavorare. Tanti assenti? Nessun alibi, chi giocherà farà bene"

07.11.2018 19:57

Massimo Oddo, tecnico del Crotone, ha incontrato la stampa in vista della sfida di Perugia:

"La difesa domenica ha fatto bene, tranne un piccolo errore all'inizio, stiamo lavorando sulla fase difensiva, che hiaramente è diverso dal lavoro del singolo reparto. I difensori, nella mia idea di calcio, devono tenere un atteggiamento preciso, sopratutto quando i compagni avanzati giocano la palla".

Sugli assenti: "Non mi preoccupa la mancanza dei vari Benali, Cordaz, Marchizza, Nalini e Martella, chi andrà in campo farà bene lo stesso. Ci dispiace non averli, ma chi giocherà può coglòiere l'occasione per mettersi in mostra".

Sugli avversari: "Il Perugia è un'ottima squadra, ha un'idea di gioco, un'identità precisa, ha ottime individualità. Dobbiamo preparare al megluio questa partita e cogliere qualche loro lacuna".

Sulla sostituzione di Martella: "Non abbiamo un sostituto delle stesse caratteristiche, ci giocherà un altro ragazzo con altre caratteristiche, giocherà un destro, le opzioni le sappiamo".

Su Barberis: "E' un giocatore con caratteristiche diverse rispetto a Benali, serve sempre dare equilibrio alla squadra, ma non solo un solo giocatore, ma tutta la squadra".

Sugli attaccanti: "Abbiamo giocatori che sanno fare gol, Simy ha fatto 7 gol in A, Budimir ha fatto 17 gol in B tre anni fa. E' un momento così, ma il gol arriverà, ma dobbiamo essere più incisivi sottoporta".

Sul cammino dei suoi: "Io sono ottimista per natura, fermo restando questo il nostro obiettivo oggi è cambiato, perché siamo distanti dai primi posti. Dobbiamo rasserenarci e fare i giusti passi, ora l'obiettivo è quello di fare risultati, dare serenità, entusiasmo, solidità e gioco".

 

SERIE C GIRONE C - Gli arbitri dell'undicesima giornata: Guida di Salerno per Sicula Leonzio-Rende
SERIE B - COSENZA-LECCE, al via la prevendita: tutte le info