Professionisti

SERIE C - LE PAGELLE della REGGINA: bentornato Conson, decisivo Strambelli

12.02.2019 00:08

di Valerio Romito -  FARRONI 6,5: Catapultato in campo per l'improvvisa indisponibilità di Confente, appare subito a suo agio tra i pali, pur non correndo grossi pericoli

KIRWAN 6: Restituito al suo ruolo naturale, conferma le doti in copertura che compensano i limiti offensivi

GASPARETTO 6,5: Al di là di interventi particolari, ciò che colpisce è la grande presenza fisica ed il senso della posizione, di cui pare beneficiare immediatamente l'intero reparto

CONSON 7: Per fortuna la "sbornia" del derby viene subito smaltita, ed il capitano sfodera una grande prestazione priva di sbavature, oltretutto al cospetto di una batteria di attaccanti di tutto rispetto

PROCOPIO 6: L'inizio timido fa intravedere recenti fantasmi, poi per fortuna riesce a registrarsi come si deve

FRANCHINI 6,5: Schierato a sorpresa titolare, pasticcia un po' con il pallone nella prima mezz'ora, ma appena la squadra alza il baricentro comincia a sfornare le sue tipiche progressioni devastanti, una delle quali consentirà a Baclet il comodo 2-0

ZIBERT 6: Tiene bene il campo come al solito, fino a che una brutta distorsione lo leva dai giochi DAL 44' SALANDRIA 6,5: Come otto giorni fa con il Catanzaro, il suo ingresso coincide con il cambio di atteggiamento della squadra, e non può essere un caso

BELLOMO 6,5: Anche senza strafare è lui l'uomo in più della rosa, trasuda carisma ad ogni tocco di palla DAL 92' MARINO S.V.

STRAMBELLI 7: Giocatore di una duttilità e mobilità incredibili, tanto da poter essere fermato solo con le cattive, trova anche il meritato primo gol amaranto, seppur il fendente velenoso era probabilmente un cross per Baclet DAL 92' SOLINI S.V.

BACLET 6,5: Il gol del raddoppio risulta molto semplice, ma la sua grande abilità è quella di farsi trovare quasi sempre al posto giusto nel momento giusto DALL'80' TASSI S.V.

SANDOMENICO 6: Finalmente libero da incombenze difensive, cerca come può il guizzo vincente, e con uno di questi dà il la all'azione del vantaggio DALL' 80' DOUMBIA S.V.

 

DRAGO 6,5: Nonostante i buoni propositi manifestati sull'approccio iniziale, l'andamento della partita rispecchia quello delle precedenti, ma sarebbe impossibile pretendere profonde metamorfosi in una sola settimana di gestione: quel che traspare, come idea di base, è la volontà di sfruttare i calciatori per quelle che sono le loro caratteristiche, senza necessità di ricorrere ad arditi esperimenti tattici; per il momento ci prendiamo l'atteggiamento propositivo della squadra e, ovviamente, il risultato preziosissimo che conferma il trend positivo lontano dal Granillo, per il bel gioco ci sarà tempo

 

SERIE C - REGGINA, Drago contento a metà: "Bene il risultato, da rivedere la prestazione"
SERIE B - LA CLASSIFICA AGGIORNATA: Crotone terz'ultimo, il Cosenza è nel gruppone