Professionisti

SERIE B - CROTONE, Stroppa alla vigilia di Padova: "Una finale nella finale, non si può sbagliare". I convocati: c'è Nalini, out Pettinari

01.03.2019 17:33

Altra sfida delicatissima per il Crotone di Giovanni Stroppa. Il tecnico rossoblù ha parlato alla vigilia della partita in casa del Padova e ha usato parole chiarissime a proposito del match:

"Domani sarà una finale nella finale. Si tratta della partita della vita, dobbiamo andare a Padova ed essere davvero cattivi, vogliosi e determinati per cercare il risultato".

Su Machach: "La squadra mi ha chiesto di dargli un'altra possibilità e io accetto il volere della mia squadra. Lui non deve scusarsi a parole, ma con i fatti. Ha dimostrato una volontà migliore e deve sicuramente dare soddisfazione ai suoi compagni. La sconfitta di Brescia non è solo colpa sua, ma di tutti. Lui comunque si sta allenando al 100%".

Sul Padova: "Ammiro e stimo Bisoli, che è sempre capace di dare una precisa identità alla sua squadra. Non so che atteggiamento avranno, noi siamo bravi a campo aperto, ma mi aspetto di più nel palleggio. Firmerei sin da subito per vincere gare come quella contro il Palermo, anche a costo di accantonare il mio credo calcistico. E' chiaro che manca un pò la serenità mentale, a seguito della posizione di classifica. Il mio lavoro è quello di ricercare il gioco sempre e comunque, poi ovviamente ci sono gli avversari".

L'obiettivo del Crotone: "Oggi siamo retrocessi, il nostro obiettivo oggi è quello di arrivare quint'ultimi, non ci sono alternative oggi. Poi, se ci saranno, faremo valutazioni diverse. Da domani in poi bisognerà uscire sempre con dei punti".

 

I CONVOCATI DI STROPPA - Di seguito la lista completa dei convocati, che non comprende gli infortunati Kargbo, Pettinari e Tripicchio. Presente, invece, Nalini:

PORTIERI: Festa, Figliuzzi, Cordaz

DIFENSORI: Curado, Cuomo, Golemic, Spolli, Tripaldelli, Milic, Marchizza, Valietti, Sampirisi

CENTROCAMPISTI: Rohden, Firenze, Benali, Zanellato, Molina, Gomelt, Barberis

ATTACCANTI: Simy, Machach, Mraz, Nalini

 

SERIE D - LOCRI, il cammino sino alla fine del campionato: gare impegnative fuori casa, in programma due derby
SERIE B - COSENZA, i convocati per Foggia: ritornano Dermaku e Mungo