Professionisti

SERIE C - Giudice Sportivo: ammenda per la Reggina, quattro amaranto in diffida. Calciatori Monopoli danneggiano spogliatoio: multa per il club pugliese

13.05.2019 18:17

Ecco i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo le gare del Primo Turno della fase dei gironi dei playoff:

PROVVEDIMENTI verso CALCIATORI:

Tre giornate di stop: Pinna (Casertana), Eleuteri (Ravenna)

Una giornata di stop: Rossini (Rende)

Prima ammonizione e quindi in diffida per i vari Confente, Conson, Gasparetto, Kirwan e Ungaro: al prossimo giallo scatta la squalifica.

 

PROVVEDIMENTI verso DIRIGENTI e ALLENATORI:

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 30 GIUGNO 2019 e AMMENDA € 500.00 per TRIMARCHI FRANCESCO (dir. POTENZA)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 31 MAGGIO 2019 e AMMENDA € 500.00 per DONATIELLO ANTONIO (dir. VIRTUS FRANCAVILLA)

Due giornate di stop e ammenda di 500 euro: Dalmonte (coll.tecnico Vicenza)

Due giornate di stop: Montanari (coll.Tecnico Ravenna)

 

PROVVEDIMENTI verso SOCIETA':

€ 2.000,00 MONOPOLI perché propri sostenitori, in campo avverso, lanciavano contro la panchina della squadra avversaria numerose bottiglie semipiene d'acqua, senza conseguenze; perché propri tesserati danneggiavano le strutture dello spogliatoio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto, r.c.c.).

€ 2.000,00 REGGINA perché propri sostenitori, durante la gara, lanciavano sul terreno di gioco, all'indirizzo dei calciatori della squadra avversaria, numerose bottiglie semipiene d'acqua, senza colpire (r.proc. fed., r.c.c.).

€ 1.000,00 CARRARESE perché propri sostenitori, durante la gara, introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze (r.proc. fed., r.c.c.).

€ 500,00 ALESSANDRIA perché propri sostenitori, in campo avverso, durante la gara, introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni bengala, uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze (r. proc. fed.).

 

SERIE C, PLAYOFF: Catania-Reggina alle ore 20.30. Prevista diretta tv: gli orari delle altre sfide del Secondo Turno
SERIE D GIRONE I - CASTROVILLARI, Marra dopo il ko di Torre: "Bravi a rimontare, dovevamo chiuderla"