Serie D

SERIE D GIRONE I - Gela-Bari si giocherà al Presti ma a porte chiuse

24.11.2018 12:31

Si è conclusa la surreale vicenda legata al campo dove disputare la partita tra Gela Calcio e Bari. La partita dell'undicesima giornata del Girone I di Serie D, verrà regolarmente giocata presso lo stadio Vincenzo Presti, impianto dove la società siciliana gioca le sue gare casalinghe come disposto dalla Lega Nazionale Dilettanti.

"Schivato" anche il rischio correlato al danneggiamento del terreno di gioco, vandalizzato qualche giorno fa.

Il Gela vive una situazione di disagio legata al suo stadio. Da febbraio 2018 a seguito di interventi sulla tribuna centrale, all'impianto manca l'agibilità e per questo la squadra di casa disputa le partite a porte chiuse, senza poter contare sul supporto dei suoi tifosi e soprattutto degli introiti derivanti dalla vendita dei biglietti. Stufa di questa situazione, la famiglia Mendola, proprietaria del club a metà ottobre ha annunciato il suo disimpegno.

Sfida molto importante sia per il Bari che per il Gela dell'ex allenatore della Reggina, attualmente separate da otto punti in classifica.

 

 

Anche la LND sostiene la campagna "No violenza sulle donne"
SERIE C - RENDE, la fiaba di Modesto e Coscarella: "Il miracolo a chilometro zero"