SERIE C - Caso fidejussione: assolto il Rende

 di CG Redazione  articolo letto 175 volte
SERIE C - Caso fidejussione: assolto il Rende

Nessuna penalizzazione per il Rende.

Per la questione della prima fidejussione presentata all'atto della domanda di ripescaggio in serie C, il club è stato prosciolto da ogni addebito. Per la presunta violazione, richiesto un punto di penalità per la società e inibizione al legale rappresentante del club.

Ecco il dispositivo del club:

Sono stati invece prosciolti il Rende ed il legale rappresentante Fabio Coscarella (“perché il fatto non costituisce violazione”) relativamente alla vicenda legata alla segnalazione del Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina sulla  presunta non veridicità delle garanzie bancarie depositate dalla Società Rende Calcio 1968 Srl in data 27 luglio 2017.