PROMOZIONE GIRONE A - Corigliano-Rossanese al San Vito-Marulla, il Cosenza Calcio non ci sta

 di CG Redazione  articolo letto 557 volte
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com
PROMOZIONE GIRONE A - Corigliano-Rossanese al San Vito-Marulla, il Cosenza Calcio non ci sta

Sarà il San Vito-Marulla di Cosenza ad ospitare la gara tra il Corigliano e la Rossanese, valida per il girone A della Promozione.

Una decisione, avallata dall'Amministrazione Comunale di Cosenza, proprietaria dell'impianto, che ha scontentato il Cosenza Calcio, che ha diramato la seguente nota ufficiale:

 

La Società Cosenza Calcio informa di aver inviato, nella giornata di ieri, una missiva all’amministrazione comunale di Cosenza  per esternare la propria contrarietà allo svolgimento della gara tra Asd Corigliano e Rossanese, di domenica 3 dicembre, sul terreno di gioco dello stadio San Vito Gigi Marulla. La Società, che in altra circostanza avrebbe accolto con grande favore la decisione, ha motivato tale posizione elencando una serie di punti che  rendono inopportuna la disputa di tale incontro sul fondo del Marulla. È notorio che il terreno di gioco versa in precarie condizioni e che sono in corso interventi di concimazione e semina, effettuati a spese della stessa Società, nel tentativo di arrestarne il degrado. La Società ha fatto presente che le condizioni climatiche avverse, previste per la giornata di domenica, e le probabili precipitazioni piovose contribuirebbero, in caso di utilizzo del campo, a peggiorare una situazione già di per sé grave. Del resto, di recente, la stessa amministrazione comunale ha  invitato la Società a rispettare gli accordi verbali in essere su un utilizzo razionale del campo. La Società ha informato l’Amministrazione che, proprio in considerazione dello stato del manto erboso, da mesi ormai lo staff tecnico del Cosenza Calcio ha limitato l’utilizzo del San Vito Gigi Marulla quasi esclusivamente alle sole gare ufficiali.