Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI FUTSAL COPPE    

Edizione provinciale di Reggio Calabria


Prom. B, Guerrisi (Deliese) a CALABRIAGOL:"Crediamo ai playoff"

Il centrocampista punta alla post season

La Deliese è pronta alla corsa ai playoff.

Ferdinando Guerrisi, centrocampista arrivato dalla Nuova Gioiese lo scorso dicembre, ha parlato in termini importanti del club del presidente Scutellà: ecco le sue parole su CALABRIAGOL.IT

 

Il tuo impatto con la Deliese com'è stato?

Ottimo, ho incontrato una società davvero seria e organizzata. Trattano benissimo i calciatori. L'unico problema che hanno è quello del rapporto con il Comune, che non li aiuta nella gestione del campo di gioco.

 

Playoff è giusto crederci?

Noi guardiamo gara dopo gara com'è giusto che sia, però è chiaro che noi puntiamo ad andare ai playoff, magari come secondi. Siamo pronti, ogni gara è una finale. Tra l'altro, domani, ci sono scontri diretti che ci favoriscono.

 

L'avversaria più temibile?

Da quando sono arrivato, ho affrontato qualche nostra avversaria e qualcun'altra, come il Soriano, l'ho vista dal vivo. Credo che bisogna prestare massima attenzione al San Giuseppe, una squadra che gioca benissimo e con grandi calciatori.

 

La tua ex Nuova Gioiese si salverà?

Si può salvare direttamente. Tifo per loro, sono cresciuto lì e hanno anche una squadra importante, un Zampaglione che è un grande calciatore. Poi, deve salvarsi così possiamo fare il playoff anche nel girone B.

 

Che gara ti aspetti domani contro l'Aurora?

Loro vorranno fare punti, ma noi dobbiamo provare solo a vincere, amche se sarà comprensibilmente difficile. Non concederemo favori a nessuno, sarà il campo a dire chi vincerà.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/02/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05469 secondi