SERIE B

SERIE B, Cosenza, Occhiuzzi alla vigilia di Verona: "La squadra lavora a mille, avanti con grande fiducia"

30.10.2020 12:50

 

Roberto Occhiuzzi, allenatore del Cosenza, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di Verona

"Tutte le partite sono difficili, cambiano solo le caratteristiche dell'avversaria. Stiamo lavorando molto sulla costruzione del gioco, sul fare la partita e sul possesso palla. Abbiamo calciatori nuovi che devono integrarsi".

Sugli ex del Chievo: "Garritano e Palmiero sono due ragazzi fantastici, abbiamo vissuto annate indimenticabili, è un grande piacere incontrarli. Ma dobbiamo concentrarci su tutto il Chievo. Noi spesso incontriamo squadre che hanno due play, i ragazzi sanno come comportarsi".

Sulle scelte da fare in vista della gara del Bentegodi: "In Coppa ho provato determinati calciatori per farli entrare in alcuni discorsi tattici, senza snaturare le loro caratteristiche. Ho visto tanti calciatori che stanno entrando in alcuni meccanismi. Attacco? Decideremo nella rifinitura, anche perché dobbiamo valutare le energie e condizioni di tutti i ragazzi".

Sul momento generale: "E' una motivazione cercare di dare un momento di spensieratezza ai nostri tifosi e alla gente. Vogliamo dimostrare di tenerci alla maglia, dare tutto e non vediamo l'ora di rivedere la gente allo stadio Dobbiamo cercare di essere sempre ottimisti e non aver paura di nulla, dobbiamo avere coraggio".

Sul centrocampo rossoblù: "Ba non è disponibile con il Verona, sta recuperando, ma non lo rischiamo. E' complicato lasciare qualsiasi calciatore in questa rosa, si allenano sempre a mille".

SERIE B, Reggina, Toscano: "Stiamo lavorando bene, la squadra mi piace molto"
SERIE A, Crotone, Cuomo: "Dobbiamo fare punti con l'Atalanta"