SERIE B

SERIE B, Reggina, Taibi: "Se non arriviamo tra le prime dieci è un fallimento"

16.11.2020 13:43

 

 

Massimo Taibi, ds della Reggina, parlando a Gazzetta del Sud, sottolinea ulteriormente l'obiettivo della sua squadra: "Ho detto che siamo dietro a dieci squadre e che dobbiamo superarne il più possibile. Se non dovessimo arrivare nella parte sinistra della classifica sarebbe un fallimento".

Continua Taibi: "Farò di tutto per riportare la squadra là dove l'ho lasciata da calciatore, in serie A".

Sottolinea il dirigente dei reggini: "A volte critiche feroci fanno male, bisogna concedere delle attenuanti. Nelle prime sette partite abbiamo avuto l'attacco ridotto all'osso, tra infortuni e squalifiche".

SERIE A, Crotone: Stroppa sorride, Benali c'è
Gravina: "Stop dei campionati? Non c'è questo rischio"