SERIE A

SERIE A, Crotone, Stroppa nel post-gara: "Potevamo fare di più, dobbiamo essere più convinti"

31.10.2020 18:05

 

Giovanni Stroppa, tecnico del Crotone, ha parlato in conferenza stampa dopo il ko casalingo contro l'Atalanta:

"Il primo tempo abbiamo tenuto molto meglio il campo ma non siamo stati bravi in diverse occasioni nella fase di palleggio. Quando volevamo costruire dal basso ci sono state volte che abbiamo perso palla, quando andavamo sugli attaccanti la perdevamo pure. C'è stata un'incapacità nel gestire i diversi momenti di gioco. Di fronte avevamo una squadra che tecnicamente, tatticamente e fisicamente è di un altro livello, ci ha costretto nella nostra metà campo e in qualche occasione siamo stati bravi. Peccato solo per l'occasione di Messias perchè avremmo potuto fare sicuramente di più". 

Pitagorici in coda a quota 1 punto: "Dobbiamo fare punti per muovere la classifica, ho ancora la fotografia di Cagliari dove ci siamo presentati per sei volte con un con un nostro calciatore davanti al loro portiere, con l'Atalanta non era la gara ideale per farli ma se arriviamo possiamo fare qualcosa in più. Non mi piace aver preso cosi tanto gol dall'inizio, bisogna lavorare nell'atteggiamento e nella cattiveria nel non voler prendere gol. La squadra deve essere convinta nelle cose che sta facendo".

Stroppa si proietta già alla partita di Torino: “Dobbiamo pensare di tener testa anche alle squadre che soni molto più forti di noi".

SERIE D, Cittanovese, Infantino: "A Biancavilla gara difficile"
SERIE C, Vibonese, ancora problemi Covid: positivi altri cinque componenti Gruppo Squadra