Cosenza

SERIE B, le pagelle del Cosenza: la difesa regge, Falcone solito baluardo

06.12.2020 23:11

 

Le pagelle del Cosenza dopo la gara di Vicenza:

FALCONE 7 - Solo il colpo da biliardo di Meggiorini lo mette ko. Almeno tre parate decisive.

TIRITIELLO 6,5 - Solita prova rocciosa, impreziosita dal gol che permette ai suoi di strappare un punto quasi insperato.

IDDA 6 - Buon lavoro della difesa, che deve mettere una pezza anche alle mancanze in fase di filtro. 

LEGITTIMO 6 - Nella sua zona di competenza copre con diligenza e attenzione. (dall'81' BITTANTE sv)

CORSI 5,5 - Il capitano è un pò appannato. Sbaglia qualche passaggio di troppo, non vede alcuni "corridoi" di giocata abbastanza facili. (dall'81 BOUAH sv)

SCIAUDONE 6 - A parte il palo ad inizio ripresa, cerca di cucire tra difesa e centrocampo. Grosso spirito di sacrificio e solito uomo squadra. 

PETRUCCI 5,5 - Paga dazio alla forma fisica così e così. In più di un frangente si fa sopraffare daldinamismo della squadra di Di Carlo.

VERA 6 - L'assist decisivo per la testa di Tiritiello vale un buon voto, anche se non spinge sulla fascia con una certa continuità.

BAEZ 5,5 - Troppo fumoso, anche se pecca un pò di intesa (strano) con i compagni. (dal 65' GLIOZZI)

SACKO 5,5 - Era una ghiotta chance per lui, l'ha in parte fallita. Serve un pò di tempo per entrare nel "cuore" di questo Cosenza. (dal 52' BAHLOULI 5,5 - Un pò nervoso, si spasientisce con i compagni che non lo servono. Però è sempre presente al posto giusto.)

CARRETTA 6 - Tiene da solo l'attacco rossoblù, non riesce a pungere per mancanza di sostegno da parte dei compagni di reparto.

 

OCCHIUZZI 6 - Un Cosenza duro a morire. Sembra spesso sul punto di crollare e invece trova il colpo di coda e strappa un punto che in trasferta torna sempre utile. Deve ritrovare la forma fisica di Petrucci e Sacko, oltre quella di Gliozzi, per tentare una navigazione senza patemi.

SERIE C GIRONE C, Casertana ok nel posticipo: LA CLASSIFICA AGGIORNATA
SERIE B, Vicenza-Cosenza, Di Carlo: "Brucia questo pareggio, tanto dispiacere"