SERIE A

SERIE A, "Niente Bosnia per Immobile, Crotone chissà"

16.11.2020 10:18

"Niente Bosnia per Immobile, Crotone chissà", scrive Gazzetta dello Sport in merito al caso che vede coinvolto l'attaccante laziale.

"Era una speranza sottilissima, ma non ancora abbandonata. Ieri mattina, però, Ciro Immobile ha abbassato lo sguardo davanti alla notizia che lo cancellava dal listone degli azzurri. Anche in vista della gara con la Bosnia di mercoledì. «Constatata la loro perdurante indisponibilità», recitava il comunicato della Figc nell’escludere in modo definitivo il suo nome con quello di altri azzurri dai convocati dell’Italia. Stop alle ultime illusioni di poter risalire in corsa nella trasferta che chiuderà questo giro della Nazionale. Ci aveva sperato dopo che un primo tampone molecolare sostenuto privatamente aveva dato esito negativo. Poi un nuovo tampone in una struttura accreditata dalla Regione ha determinato lo stop imposto dall’Asl in un regime prima di tutto precauzionale. Quella stessa linea che ha indirizzato la decisione della Figc nel rinunciare a Immobile come ad altri azzurri. L’immagine del suo ritorno in campo con la maglia della Nazionale lo aveva caricato. Una scintilla tra giorni sempre più pesanti e opprimenti sotto il vortice di riscontri positivi e negativi delle ultime settimane. Con l’ansia di assumere tutte le garanzie del caso anche nei rapporti all’interno della sua famiglia; da qui la scelta di un ulteriore tampone con un’altra struttura".

Scrive ancora Gazzetta: "Immobile è in isolamento dalla vigilia della gara contro la Juventus, dal 7 novembre. Nelle prossime ore si sottoporrà a un nuovo tampone (forse domani, non necessariamente a quello del giro della squadra previsto per stamattina a Formello). Confida di ritrovarsi “negativo” per rientrare in campo con la Lazio. Passando dalla visita di idoneità e varcando il confine dei 10 giorni di isolamento. Nel mirino c’è la trasferta di sabato a Crotone. Più di una speranza, un obiettivo. Un passo alla volta per poi guardare alla sfida di Champions con lo Zenit di martedì 24 novembre. Il tempo si è fermato, ma Immobile si aggancia al calendario delle partite per vedersi fuori dal suo tunnel".

 

 

UNDER 21, poker al Lussemburgo: Azzurrini qualificati a Euro 2021
Italia-Polonia 2-0: Azzurri in testa al girone di Nations League