Cosenza

Pordenone-Cosenza 2-0: disastro compiuto, rossoblù cadono in C

10.05.2021 16:14

 

Disastro Cosenza, il flop è completo.

A Lignano Sabbiadoro i Lupi crollano nella ripresa contro il Pordenone e non riescono neanche a centrare il playout.

Una stagione fallimentare un disastro sportivo che ha pochi eguali.

C'è da ripartire da zero, ma il domani ha molte incognite.

 

PORDENONE-COSENZA    2-0

PORDENONE: Perisan; Vogliacco, Camporese, Bassoli, Falasco; Magnino (41′ st Scavone), Calò (15′ st Pasa), Misuraca (41′ st Barison); Zammarini; Ciurria, Musiolik (30′ st Butić). A disposizione: Bindi, Berra, Stefani, Biondi, Finotto, Mallamo, Chrzanowski, Rossetti. All. Domizzi.

COSENZA: Falcone; Tiritiello, Ingrosso, Legittimo (38′ st Mbakogu); Sueva (9′ st Trotta), Kone (38′ st Corsi), Sciaudone, Crecco; Tremolada (28′ st Sacko); Carretta, Gliozzi. A disposizione: Matosevic, Saracco, Idda, Bouah, Schiavi, Vera, Antzoulas, Petrucci. All. Occhiuzzi.

ARBITRO: Michael Fabbri di Ravenna (Valeriani – Lo Cicero). IV UOMO: Manuel Volpi di Arezzo.

MARCATORE: 33′ st Butić, 48′ st (aut). Crecco.

NOTE: Gara disputata a porte chiuse. Giornata calda, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: 13′ st Musiolik (P), 19′ st Tiritiello (C), 23′ st Domizzi (All. Pordenone), 30′ st Bassoli (P), 36′ st Misuraca (P), 45′ st Scavone (P). Angoli: 7-2 (pt 3-2). Espulsi: al 3′ st per proteste il direttore sportivo del Pordenone Emanuele Berrettoni; al 26′ st il vice allenatore rossoblù Ivan Moschella; al 40′ st Tiritiello (C). Recupero: 0′ pt; 5′ st.

Commenti

Eccellenza, Locri-Scalea 1-2: colpo biancostellato, amaranto male
Serie B, Reggina-Frosinone 0-4: il tabellino della gara