Crotone

SERIE A, Crotone, Stroppa: "Bisogna essere più attenti, più cattivi"

20.12.2020 19:02

 

 

 

Giovanni Stroppa, tecnico del Crotone, ha commentato così il ko dei suoi sul campo della Sampdoria:

"Possiamo fare molto meglio, non è soltanto Simy che ha trovato difficoltà, ne abbiamo avute anche in mezzo al campo. Simy per noi è imprescindibile, lo è stato anche in passato. Ricordo il lavoro sporco che ha fatto nelle ultime due partite. Per quanto riguarda la fase difensiva si può fare meglio, non a livello corale, ma individualmente bisogna fare le cose meglio. La fotografia è sicuramente il primo gol".

Continua Stroppa: "Bisogna essere più attenti, più cattivi. Non posso aggiungere altro, c'è qualche dubbio sul secondo gol, ma al di là di tutto abbiamo meritato di perdere".

Sul mercato: "Il mercato in questo momento non è nei miei pensieri, vogliamo e dobbiamo fare dei punti con il Parma. La Sampdoria nei cambi ha aumentato il proprio valore, noi abbiamo fatto abbastanza bene ma mi sono stancato di dirlo, se poi non portiamo a casa punti. Abbiamo dimostrato che possiamo fare risultato con tutti e quella di oggi era una partita alla portata per come si era prospettata".

Altra gara contro il Parma assolutamente decisiva: "Assolutamente, così come lo ero con lo Spezia. Bisogna pedalare a testa bassa per agguantare quelli che ci precedono".

Commenti

SERIE B, Cosenza, Occhiuzzi: "Arrabbiati per aver perso a Cremona"
SERIE C, Catanzaro-Juve Stabia 2-2, Calabro: "Peccato non averla chiusa"