San Luca

Serie D, San Luca-FC Messina 0-1: Cozza va ko, decide Caballero

21.02.2021 20:28

 

 

Il diagonale preciso di Caballero regala tre punti fondamentali al Football Club Messina dopo giorni caratterizzati da polemiche e tante voci fuori dal campo. Vittoria "storica" per i giallorossi che espugnano il "Corrado Alvaro" di San Luca che non conosceva sconfitta in campionato da gennaio 2018. San Luca che esce battuto alla prova del nove per le zone nobilissime della classifica

Prepartita
Pochi giorni per mister Costantino per preparare l'insidiosa trasferta di San Luca. Privo di quattro squalificati Domenico Marchetti, Alessandro Marchetti, Paolo Carbonaro e Gabriele Aita, il mister giallorosso opta per il 433 dove ritrova una maglia da titolare Da Silva al centro della difesa. Mediana affidata al trio Giuffrida, Lodi e Palma mentre davanti Caballero è supportato dai baby Arena e Bianco.

Primo tempo
Gara pimpante fin da subito con il San Luca che impone il proprio ritmo con un Pelle molto ispirato. La prima occasione al 13' con l'imbucata per Palma che non riesce a mettere al centro. Due minuti dopo Arena si incunea in area e prova una trivela ma la difesa libera in angolo. Il San Luca risponde al 20' con il colpo di testa di Murdaca a lato. Nel Football Club Messina sale in cattedra Lodi che, tra il 25' ed il 35', ci prova con due punizioni ma Scuffia si oppone per entrambe le volte. Dopo un minuto di recupero si chiude il primo tempo.

Secondo tempo
Il FC Messina la sblocca subito al 3': cross di Casella e pallone che rimane in area, ne approfitta Caballero che trova il diagonale vincente. Il San Luca prova la reazione rabbiosa ed al 14' il tiro di Nagore al volo va fuori. Gara dura e ricca di falli con poco gioco da una parte e dall'altra. Al 26' il San Luca resta in 10 uomini per l'espulsione diretta di Pezzati, reo di aver colpito al volto Piccioni. Al 42' Ricossa ci prova dalla distanza con poca fortuna. Ben più pericoloso Lodi che, tre minuti dopo, colpisce il palo ancora su punizione.  Nel finale paritá numerica ristabilita per il doppio giallo sventolato a Bianco. Il Football Club Messina gestisce il gioco e, dopo 5 di recupero, porta a casa i 3 punti.

 

SAN LUCA-FC MESSINA  0-1

SAN LUCA (4-2-3-1): Scuffia, Pezzati, Greco (15’st Marchionna), Murdaca, Fiumara, Spinaci, Carbone, Vigolo (31’st F. Giorgi), Pelle, Salom (38’pt Nagore), Leveque. A DISPOSIZIONE: Callejo, Pitto, Nirta, Mammoliti, Arcuri, Lorefice.

ALLENATORE: Francesco Cozza.

FC MESSINA (4-3-3): Marone, Da Silva, Giuffrida (37’st Garetto), Palma, Casella, Lodi, Fissore, Caballero (16’st Piccioni), Ricossa, Arena (20’st Bevis), Bianco. A DISPOSIZIONE: Monti, Coria, Agnelli, Mukiele, Panebianco, Cangemi.

ALLENATORE: Massimo Costantino.

MARCATORI: 4’st Caballero

ARBITRO: Francesco Lipizer (Sez. Verona) ASSISTENTI: Riccardo Marra (Sez. Milano), Marco Marchesin (Sez. Rovigo);

AMMONITI: 26’pt Spinaci (SL), 3’st Pezzati (SL), 11’st Fissore (M), 25’st Scuffia (SL), 35’st Bianco (M), 36’st Nagore (SL), 40’st Bevis (M), 45’st Carbone (SL);

ESPULSI: 27’st Pezzati (SL), 48’st Bianco (M);

 

Commenti

Serie B, Reggina, Baroni: "Vittoria cercata e voluta"
Serie D, ACR Messina-Cittanovese 0-0: punto prezioso i ragazzi di Nocera