Castrovillari

Serie D, Castrovillari-FC Messina 1-1, Bonanno illude i rossoneri

03.02.2021 18:31

 

 

Seconda gara in tre giorni per il Football Club Messina che inaugura il personale tour de force del mese di Febbraio. Al "Mimmo Rende" va in scena un match combattuto sino alla fine che si chiude sul punteggio di 1-1. Secondo pareggio consecutivo per la squadra di mister Criaco che raggiunge il pari con la splendida punizione di Alessandro Arena dopo il vantaggio iniziale calabrese su calcio di rigore. Dopo due trasferte consecutive, i giallorossi domenica scenderanno in campo in casa contro il Paternó.

Mister Criaco cambia il suo undici iniziale rispetto alla gara di Vallo della Lucania. Dentro Quitadamo nel ruolo di terzino destro e Garetto a centrocampo. In attacco Carbonaro a guidare il tridente. Torna in panchina anche Agnelli, risultato negativo agli ultimi test Covid.

Primo tempo
Gara in salita per il FC Messina che subisce lo svantaggio al 5 minuto: Ielo scappa a destra e viene steso in area da Ricossa. Dagli undici metri Bonanno trasforma il penalty. I giallorossi reagiscono ed al 13' protestano per un doppio atterramento dubbio in area. Due minuti dopo sale in cattedra l'estremo difensore Palermo che salva su Bevis da pochi passi dopo un'ottima serpentina. Al 16' il FC Messina trova il pareggio con Fissore su sponda di Garetto ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Giuffrida e compagni chiudono gli avversari nella loro metá campo alla ricerca dell'acuto vincente. Bianco è una spina nel fianco a destra e, al 40', serve uno splendido pallone per Carbonaro che prova la mezza rovesciata ma la palla termina fuori.

Secondo tempo
Rientra in maniera grintosa il FC Messina che va subito al tiro con Carbonaro ma palla alta. All'11' arriva l'esordio per Alessandro Arena che prende il posto di Garetto: giallorossi che passano ad un più offensivo 4231. Al 16' ancora Carbonaro rientra sul destro e calcia ma Palermo blocca a terra. Il Castrovillari risponde solo al 25' con il destro secco di Lautaro Fernandez deviato da Marone. Al 39' arriva il meritato pareggio: splendida punizione di Alessandro Arena che sorvola la barriera e termina all'incrocio. Un minuto dopo torna in campo anche Agnelli per uno stremato Carbonaro. Il FC Messina vuole vincere la gara e, nel primo minuto di recupero, sfiora il raddoppio ancora su punizione con Agnelli. Allo scadere grande azione personale di Bianco e cross al bacio per Mukiele che schiaccia di testa ma Palermo si supera e salva il risultato.

CASTROVILLARI-FC MESSINA 1-1

Marcatori: 5' Bonanno (rig.), 39' st Arena (Fc)

Castrovillari: Palermo, Greco (22' st Buccino), De Caro, Pietrangeli, Bonanno (32' st Principi), Ielo (44' st Anzillotta), Fernandez, Trentinella (13' st Di Battista), Emmanouil, Mileto, Cinquegrana (18' Porcaro). A disp.: Marino, Camilleri, Ciriachi, Terranova. All.: Franceschini
Fc Messina: Marone, Giuffrida (36' st Marchetti A.), Marchetti D., Carbonaro (40' st Agnelli), Palma (36' st Mukiele), Quitadamo (26' st Casella), Fissore, Ricossa, Bianco, Garetto (11' st Arena), Bevis. A disp.: Tocci, Panebianco, Gille, Aita. All.: Criaco
Arbitro: Esposito di Napoli
Assistenti: Marchese di Napoli e D'Ottavio di Roma 2
Ammoniti: De Caro (C), Ricossa (Fc), Pietrangeli (C), Porcaro (C), Ielo (C), Trentinella (C), Di Battista (C), Franceschini (C)
Recupero: 2' e 5'

Commenti

Serie C, Vibonese, Galfano: "Dobbiamo ritrovare l'unione e la cattiveria"
Serie D, Rende-Citta Sant'Agata 0-0: biancorossi a undici metri dai tre punti